Musica, esce il primo brano del trapanese Mark In The Dark

Pubblicato “Slay The Boy” che racconta di come Mark sia riuscito ad affrontare i propri demoni interiori

È stato pubblicato il primo singolo del cantante trapanese Mark In The Dark. L’inedito è intitolato “Slay The Boy”, prodotto da Luca Laruccia.

Marco Tartamella, meglio conosciuto come Mark In The Dark, è un giovane talento nato a Trapani il 16 marzo 2004. Fin dalla sua infanzia, ha coltivato una grande passione per la musica e la danza, frequentando corsi di canto e ballo. La sua ispirazione proviene dalle icone musicali internazionali con cui è cresciuto, tra cui Lady Gaga, Beyoncé, Katy Perry e Britney Spears.

Questo brano racconta la storia di come Mark sia riuscito a confrontarsi con i propri demoni interiori. Nel 2023 ha anche iniziato una collaborazione con la RKH Studios per la realizzazione del suo album di debutto, previsto per il 2025.

«”Slay The Boy” è una canzone che ho creato nel lontano 2020 – afferma Mark In The Dark – , ma l’ho tenuta da parte. Quando il produttore Luca Laruccia ha deciso di produrre una mia canzone, ho ritenuto che “Slay The Boy” fosse il brano perfetto. Pochi mesi dopo, Luca è tornato con una versione quasi completamente diversa dall’originale, ma ho deciso di procedere con la sua versione. “Slay The Boy” è un brano elettronico in lingua inglese che parla di superare le proprie paure e affrontare i rischi della vita».

Mark In The Dark rappresenta un talento emergente nel mondo della musica, e i suoi fan non vedono l’ora di ascoltare il suo album di debutto, in uscita nel 2025. La sua musica è un mix di influenze pop ed elettroniche, e promette di toccare temi profondi e universali che risuoneranno con molti ascoltatori.

Ascolta Mark In The Dark – “Slay The Boy”:

TESTO:
I’ve never asked for any of this, ever
In my life I could have had better
Frightening me, I don’t want any more
All I wanted was to rest on the floor
I packed my bags and ran away
I saw the light beyond the bay
It could have been my way out
But I haven’t even fought
This has taken too long
If you don’t believe me, listen to this song
I don’t care what you say
You won’t be slay this boy anyway
You won’t be slay this boy
This is a goodbye
This is the night
You won’t be slay this boy
How could I only think of that
How could I have been so sad
I can’t stop all these voices
They had left me no choices
This has taken too long
If you don’t believe me, listen to this song
I don’t care what you say
You won’t be slay this boy anyway
You won’t be slay this boy
This is a goodbye
This is the night
You won’t be slay this boy
A thousand faces, a thousand voices
But You gave me no choices
How can you be such a coward?
You have been so untoward
This has taken too long

L’almanacco di oggi mercoledì 24 aprile 2024

In questa rubrica tutto quello che c'è da sapere sulla giornata di oggi
Siciliano, lascia la guida della Questura di Imperia
Il provvedimento riguarda la vendita di alcolici e la diffusione di musica
Residente a Santa Ninfa, si era ferito ieri ed è rimasto tutta la notte all'addiaccio
Si lavora per individuare e definire strategie di prevenzione e contrasto al fenomeno
L'indagine riguarda un intero nucleo familiare, radicato nel quartiere San Giuliano
L'appuntamento per la provincia di Trapani è previsto per il 19 maggio al Museo di Arte Contemporanea di Alcamo
Si tratta di circa tremila lavoratori potranno essere assunti da Enti locali, ASP e Aziende ospedaliere
L'Associazione Nazionale Partigiani Italiani ha espresso la propria indignazione

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Superare la precarietà nei contratti di lavoro e di rendere più sicuro il lavoro nel sistema degli appalti"
Il sindaco Forgione: "Dopo decenni di attesa ci avviamo alla conclusione dell'iter"
Il deputato regionale ribatte alle dichiarazioni del segretario provinciale e della presidente dell'Assemblea
Esprime delusione e scoramento per il clima politico nel massimo consesso cittadino