lunedì, Marzo 4, 2024

Musica ad alto volume in centro, il Comune diserta la conciliazione con i residenti

TRAPANI. Avevano chiesto la conciliazione con il Comune per via delle emissioni musicali di notte al fine di evitare il processo. Ma da Palazzo D’Alì non si è presentato nessuno e, così, adesso si procederà con il procedimento.

Ad avanzare istanza all’organismo di conciliazione della Camera di Commercio erano stati alcuni residenti del centro storico i quali, negli ultimi anni, hanno lamentato come la musica proveniente dai locali notturni andasse oltre l’una, l’orario massimo previsto dall’ordinanza sindacale. Alla Camera di Commercio, però, non si è presentato nessun rappresentante del Comune e, così, il mediatore ha proceduto a redigere un verbale negativo per mancata adesione. Una richiesta, quella dei residenti, che si basa su una sentenza del Tribunale di Brescia. In quel caso un residente citò in giudizio il Comune per un risarcimento del danno subito perché era stata accertato il superamento dei limiti delle emissioni ed il conseguente mancato controllo.

I residenti, difesi dall’avvocato Gabriella Giacalone, adesso attenderanno l’esito di alcuni procedimenti penali pendenti in Tribunale contro quattro gestori di locali. L’obiettivo è quello di acquisire la documentazione e le perizie effettuate su delega della Procura di Trapani, al fine poi di procedere in sede civile per il risarcimento danni non patrimoniali ed esistenziali. Le perizie hanno accertato il superamento dei limiti consentiti dalla normativa vigente. Al contempo, poi, è stata avanzata una richiesta di risarcimento avanzata nei confronti del Comune di Trapani mirerebbe alla omessa vigilanza sulle violazioni delle ordinanze sindacali che prevedono appunto per il centro storico i limiti di orario entro l’una.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Andrà alla prestigiosa internazionale grazie al suo Freestyle nel Livello A Senior
La pronuncia del giudice di pace di Trapani sull'episodio dello scorso 15 giugno,
Più di 45 atleti provenienti da tutta la Sicilia hanno partecipato al raduno della Federazione Italiana Rugby che si è svolto a Trapani
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
L'installazione delle attrezzature è stata finanziata al Comune di Petrosino con fondi del PNRR
Conclusa l'udienza preliminare al Tribunale di Trapani
Agricoltori e associazioni chiedono che non si sversi più acqua dell'invaso a causa della mancata manutenzione