Mobilità sostenibile alle Egadi, consegnate tre nuove auto alla Guardia Costiera

L'obiettivo è di incrementare la sostenibilità ambientale dei servizi di pattugliamento e controllo in luoghi di particolare pregio ambientale

Tre nuove auto ad emissioni zero che sono state consegnate alla Capitaneria di Porto di Trapani saranno utilizzate,,per le attività istituzionali nell’Area Marina Protetta “Isole Egadi”, dai militari degli Uffici marittimi di Favignana e Marettimo e nell’intero Compartimento marittimo di giurisdizione.

La consegna delle auto elettriche conclude la fase attuativa di un protocollo nazionale stipulato tra il Ministero della Transizione Ecologica ed il Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, con l’obiettivo di incrementare la sostenibilità ambientale dei servizi di pattugliamento e controllo in luoghi di particolare pregio ambientale, con un elevato grado di biodiversità e peculiarità dell’habitat e delle specie presenti, come le Aree Marine Protette e i parchi sommersi.

L’impiego di questi autoveicoli, secondo le finalità del protocollo, contribuirà alla riduzione dell’inquinamento da gas di scarico e all’abbattimento dell’inquinamento acustico, non solamente per assicurare una migliore vivibilità nei centri urbani ma anche per proteggere e rispettare il patrimonio faunistico presente nelle zone oggetto di particolare tutela ambientale.
L’obiettivo è quello del raggiungimento di una “mobilità sostenibile” attraverso la diffusione di sistemi, tecniche e politiche innovative che soddisfino le esigenze del presente senza intaccare le possibilità delle generazioni future.

In quest’ottica, la Guardia Costiera di Trapani e l’Ente gestore dell’Area Marina protetta hanno anche effettuato servizi congiunti di osservazione e prevenzione con l’uso di sonde parametriche per rilevare dati utili a monitorare le temperature e la qualità delle acque marine. Lo scopo è di osservare gli effetti dei cambiamenti climatici e di prevenire gli impatti dannosi sugli ecosistemi naturali e sulle comunità derivanti dagli eventi climatici oltre che il monitoraggio della biodiversità delle specie vegetali e animali.

Nel corso della manifestazione è stato inoltre liberato in mare un esemplare di tartaruga marina “Caretta Caretta”, recentemente recuperato e curato al Centro recupero dell’Amp mentre a tutti i numerosi partecipanti alla campagna di divulgazione della mobilità sostenibile nelle Aree Marine Protette sono stati distribuiti gadget “biodegradabili” (penne, astucci, matite “cart-sprout”), appositamente forniti dal Comando Generale del Corpo.

Prosegue a Paceco, nella Villa Comunale la rassegna estiva “A Macaràro” [AUDIO]

Ne parliamo con Giovanna Scarcella, la curatrice dell'evento
Nell'anniversario della strage mafiosa di via d’Amelio
Intervista a Paolo Salerno, l'organizzatore della rassegna che da 16 anni propone i gusti dal mondo
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica
L'artista di Brolo ha incantato il pubblico con un mix di suoni, spaziando dal jazz al folk
Lo spettacolo si terrà in occasione della commemorazione della strage di Paolo Borsellino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Dei tre punti monitorati in provincia di Trapani, due risultano fuori dai limiti di legge
Tra queste, cinque cittadini tunisini che hanno violato il divieto di ingresso nel territorio nazionale italiano
Dieci imputati saranno giudicati con il rito abbreviato, gli altri otto con quello ordinario
Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Si tratta del terzo spettacolo in cartellone e si terrà al Salotto Culturale Insonnia il 24 luglio
L'autrice firmerà il suo libro “Granita e baguette”, nuovo “capitolo” della saga delle Signore di Monte Pepe
Con Ornella Fulco parliamo del primo appuntamento della rassegna letteraria di questa sera, giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice