Minaccia una famiglia con un falcetto, i Carabinieri denunciano un 40enne a Mazara del Vallo

L'uomo voleva ottenere del denaro che gli spettava per un lavoro eseguito

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Mazara del Vallo hanno denunciato un 40enne per i reati di minaccia, porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere ed esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza alle persone.

Su ordine della Centrale Operativa, una pattuglia è intervenuta in tia Potenza dove era stata segnalata una lite in corso. Giunti sul posto i militari dell’Arma hanno accertato che l’uomo si era presentato presso l’abitazione di una famiglia di Mazara del Vallo chiedendo del denaro per un lavoro di muratura effettuat in precedenza.

Impugnando un falceetto, aveva minacciato i componenti della famiglia di pesanti ritorsioni se non avesse ottenuto subito quanto gli spettava. Nel corso della discussione, inoltre, il 40enne avrebbe strattonato con forza una donna al quinto mese di gravidanza, spingendola contro un’auto in sosta.

L’intervento dei Carabinieri ha evitato più gravi conseguenze. Il falcetto, che l’uomo aveva nascosto sotto il sedile della sua auto, è stato sequestrato.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Iniziativa di McDonald’s con il Comune di Trapani, Gruppo Scout Trapani 1 e Accademia Trapani
SI è concluso l'apposito corso di formazione attivato dalla Protezione civile regionale con altri Enti
I granata potrebbero mettere a segno una storica tripletta
Riprese le proposte che il deputato regionale Safina aveva presentato all'Ars
Prevista l'organizzazione di incontri con cadenza periodica alla Torre di Ligny

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La strada provinciale Valderice - Erice, parte del tracciato di gara, fino al bivio di Martogna, sarà chiusa al traffico dalle 7:30 alle 15:30
Gli eventi prenderanno il via il 10 luglio e si concluderanno il 28 agosto, tutti con inizio alle ore 21:30
Ventuno milioni per le famiglie siciliane per gli affitti del 2022
Intervento sostitutivo necessario e obbligatorio da parte della Regione
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca a partire dal 17 giugno