Mercato del pesce abusivo a piazzale Ilio, blitz di Polizia Municipale, Guardia Costiera e Guardia di Finanza

Sequestrate 4 cassette di gambero bianco, 2 cassette di sarde e tonno la cui tracciabilità è in accertamento

Blitz della Polizia Municipale di Trapani, della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza in piazzale Ilio – nella nottata scorsa – dopo che, da qualche tempo, il luogo era diventato un mercato notturno abusivo di pesce.

Erano state numerosissime le segnalazioni, giunte negli ultimi mesi, a proposito dei rifiuti di ogni tipo abbandonati nei pressi del palazzetto dello sport e tra le aiuole le cui tracce portavano a ditte mazaresi del settore ittico.

Sul posto erano presenti quattro furgoni isotermici provenienti da Mazara del Vallo, otto rigattieri (quattro con posteggio e quattro con negozio). Sanzionato anche il proprietario di un’autovettura risultata priva di revisione. Sono state sequestrate 4 cassette di gambero bianco, 2 cassette di sarde e tonno la cui tracciabilità è in fase di accertamento.

“Chi sporca la città paga e senza sconti – commenta il sindaco Tranchida -. La Trapani degli onesti non può essere mercanteggiata da abusivi e soggetti senza scrupoli”.

Il sindaco sottolinea come il nuovo mercato del pesce “darà la possibilità, a chi lo vorrà, di guadagnarsi il pane in maniera ordinata e sicura. Di certo, piazzale Ilio, assieme alla zona del porto peschereccio, non potrà essere ancora terra di nessuno”.

Alle operazioni di bonifica dell’area disposte dal Comune si è aggiunta la denuncia del primo cittadino alla polizia giudiziaria.

Alberto Anguzza, dagli Ottoni Animati ai cartoni animati è un attimo [AUDIO]

Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975
Giovedì 18 luglio alle ore 20.30 con ingresso libero
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, era stato assolto dalla Cassazione nel 2023
Era in possesso di dosi di ecstasy e hashish e i denaro contante
La signora Marika ha scritto a "dillo a TrapaniSì"
La presidente di "Nessuno tocchi Caino" sottolinea anche la mancanza di poliziotti penitenziari in servizio