Mercato abusivo del pesce, operazione della Guardia di Finanza a Trapani

Contestate diverse violazioni e sequestrati 500 chili di pescato

Operazione della Guardia di Finanza di Trapani e della Sezione Operativa Navale, insieme al Servizio Igiene degli Alimenti di Origine Animale dell’ASP, la notte scorsa, per la repressione della vendita abusiva del pesce.

Le indagini avviate da tempo avevano consentito di appurare che diversi soggetti davano vita ad un commercio abusivo di pesce proveniente prevalentemente da Mazara del Vallo. Le modalità di vendita erano sempre le stesse: appuntamento in un piazzale della città a notte fonda per sfuggire ai controlli. Il pescato, trasportato in furgoni non sempre adeguatamente refrigerati o non adeguatamente confezionato, veniva poi distribuito a commercianti abusivi che lo mettevano in commercio.

I finanzieri hanno deciso di intervenire, avviando un’apposita operazione che ha consentito di accertare varie violazioni fra le quali quelle relative alle norme igienico-sanitarie e quelle conseguenti l’impiego di lavoratori non in regola.

In totale sono otto i soggetti controllati e sette di loro sono stati sanzionati. Tre commercianti sono risultati totalmente abusivi e sconosciuti al Fisco mentre in un caso è stata contestata la mancata installazione del registratore di cassa.

Accertate sei violazioni in materia di legge sanitarie e di etichettature e tracciabilità del prodotto; sei violazioni in materia di Codice della strada riconducibili ai requisiti relativi al trasporto di alimenti. Infine, è stata rilevata anche la presenza di tre lavoratori completamente in nero, in relazione ai quali veniva applicata la cosiddetta maxisanzione nei confronti di due distinte aziende di cui una è stata proposta per la sospensione della licenza.

Ammonta a mezza tonnellata il pesce sequestrato che, dopo essere stato giudicato idoneo al consumo da parte del personale ASP di Trapani, è stato devoluto in beneficenza ad enti caritatevoli.

“I Ragazzi del treno – la restituzione”, più di 600 studenti all’Ariston [AUDIO]

Dopo il viaggio dello scorso febbraio nei luoghi della Shoah, ne parliamo con Valentina Colli
A fronte delle maggiori spese si rischia un aumento di circa il 30% delle tariffe della Tari
La convenzione tra Comune e associazione sportiva ha durata decennale
È accaduto nelle prime ore della giornata di sabato scorso
Ciascuna zona sarà rifornita per più ore ma allungando l'intervallo di erogazione
Pietro Russo e Giulia D'Aguanno hanno vinto le maglie nelle rispettive categorie
Saranno 207 i giorni di lezione tranne che per la Scuola dell'infanzia che termina il 28 giugno
"Lo sversamento di acqua che l’invaso non può contenere per problemi di autorizzazioni è uno spreco di risorse"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
La sfida risiede nel cambiamento climatico, non più un’emergenza periodica ma strutturale che si sta affrontando con investimenti nel breve e medio termine
Partita da archiviare in vista della sfida alla Fortitudo Bologna di domenica
Dal 24 al 28 aprile nell’area dei campetti sportivi di via Faro
Il premio assegnato su indicazione degli Assessorati all’Agricoltura delle Regioni