lunedì, Marzo 4, 2024

Mazara, la Guardia Costiera soccorre tre diportisti alla deriva

Si trovavano su un’imbarcazione rimasta in avaria a circa 1,5 miglia nautiche dalle coste di Torretta Granitola

Intervento della Guardia Costiera di Mazara del Vallo, sabato scorso, per la segnalazione relativa ad un’imbarcazione da diporto di 6 metri rimasta in avaria a circa 1,5 miglia nautiche dalle coste di Torretta Granitola.

A bordo dell’imbarcazione c’erano tre persone che, a causa di un guasto al motore, non riuscivano più a governala e si trovavano in balia della corrente marina che li trasportava sempre più al largo della costa.

I militari della motovedetta CP 850, giunti sul posto, dopo aver constatato il buono stato di salute dei diportisti, grazie alle favorevoli condizioni meteomarine, hanno rimorchiato l’unità fino al porto nuovo di Mazara del Vallo.

Dopo quasi un’ora di navigazione, i tre diportisti sono sbarcati sulla banchina davanti alla Capitaneria di porto e, dopo ulteriori accertamenti, l’imbarcazione è stata ormeggiata in sicurezza in attesa di effettuare i necessari lavori di manutenzione prima di riprendere la navigazione.

La Capitaneria di porto di Mazara del Vallo ricorda ai diportisti, ai pescatori e a chiunque intraprenda la navigazione che qualsiasi segnalazione di soccorso può essere effettuata al numero di telefono 1530 al quale rispondono, 24 ore su 24, i militari della Sala Operativa pronti a prestare il più tempestivo e completo soccorso agli uomini e ai mezzi in difficoltà.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si completa così l'ultimo step dettato dal protocollo d’intesa tra Assessorato regionale della Salute e sindacati
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18