Mazara, gettavano nel fiume gli scarti di pesce dopo la vendita, la Capitaneria di porto denuncia 5 persone [VIDEO]

Dovranno rispondere di gestione illecita di rifiuti in concorso tra loro

Cinque persone sono state denunciate dalla Capitaneria di porto di Mazara del Vallo gestione illecita di rifiuti in concorso tra loro.

Si tratta del primo risultato di un’operazione, svolta sotto la direzione della Procura della Repubblica di Marsala, che mira a contrastare il ripetuto fenomeno dello sversamento illecito di rifiuti.
L’attività, nata anche da continue segnalazioni da parte di cittadini virtuosi, si è svolta nella piazzetta dello Scalo, luogo cittadino dove si concentrano diverse attività che commercializzano prodotti ittici e dove viene svolto il “mercato del pesce”.

L’operazione ha coinvolto anche la Polizia Municipale e, grazie alla sinergia tra le due forze di polizia, è stato possibile accertare come alcuni venditori, invece di smaltire correttamente i rifiuti e i sottoprodotti di origine animale consegnandoli a ditte autorizzate allo smaltimento, li gettavano nelle acque del fiume Mazaro.

Attraverso numerosi appostamenti eseguiti dai militari della Guardia Costiera e grazie al monitoraggio effettuato mediante le telecamere in uso alla Polizia Municipale installate nella piazzetta, è stato possibile accertare, infatti, numerosi e ripetuti episodi nei quali diversi soggetti trasportavano rifiuti all’interno di grandi bidoni per poi sversarli nel Mazaro, violando la normativa a tutela dell’ambiente. GUARDA IL VIDEO

 

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma, cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica