sabato, Marzo 2, 2024

Mazara del Vallo: porto canale, iniziato il monitoraggio ambientale

Le dichiarazione del sindaco Salvatore Quinci

Dopo mesi di interlocuzione con il commissario per il Dissesto Idrogeologico della Regione Siciliana finalmente è iniziato il monitoraggio ambientale ante-operam cui seguirà l’atteso l’intervento di dragaggio del porto canale.

All’intervento di escavazione seguirà un sopralluogo da parte di tecnici per stabilire la tipologia di draga da acquistare per poter in seguito gestire in autonomia la manutenzione ordinaria del fiume.

Si tratta solo di un primo passo verso la riqualificazione dell’intera zona portuale. Ai lavori di escavazione seguiranno poi interventi per illuminare adeguatamente il porto, dal Molo Caito fino al ponte, l’installazione di impianti di videosorveglianza ed ancora la ristrutturazione del mercato ittico che sarà messo a disposizione degli operatori del settore.

Sia la zona del porto nuovo che la banchina del piazzale Quinci saranno poi dotati di colonnine di acqua e luce per le imbarcazioni da pesca e da diporto. Infine con un progetto PON Metro sarà finanziato con 2,2 milioni di euro tutto il rifacimento della banchina del fiume Mazaro.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Il Consiglio comunale ha approvato la proposta dell'Amministrazione all'unanimità
Il 3 marzo alle ore 10.30 i volontari si ritroveranno in piazzale stenditoio, alla Cala Marina
Petrusa ricopre anche il ruolo di segretario della Filctem Cgil di Trapani
Appuntamento sabato 2 marzo alle ore 18 si terrà una nuova presentazione del libro presso i locali del tempio valdese in via Orlandini 38 di Trapani