sabato, Febbraio 24, 2024

Mazara del Vallo, l’Arco Normanno torna alla pubblica fruizione

Stamani la cerimonia di "saluto" della fine dei lavori di restauro e risanamento conservativo

Con la scopertura di una targa collocata sotto l’Arco Normanno, da parte del sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci e dell’amministratore delegato di Edison Rinnovabili, società del Gruppo Edison, Fabio Lamioni, si è conclusa stamani la cerimonia organizzata per il ritorno alla pubblica fruizione dei Resti dell’Antico Castello Normanno di piazza Mokarta dopo la conclusione degli interventi di restauro e risanamento conservativo.

La cerimonia, alla presenza dell’amministrazione comunale, del management di Edison Rinnovabili, forze d’ordine, cittadini ed una rappresentanza studentesca dell’Istituto comprensivo Borsellino-Ajello, si è aperta con una breve descrizione, da parte del direttore dei lavori arch. Vincenzo Motta, dell’intervento realizzato con il “via libera” della Soprintendenza ai Beni Culturali ed Ambientali di Trapani: un intervento complesso – ha spiegato l’arch. Motta – soprattutto per lo stato in cui si trovava l’Arco e la tipologia di materiale (calcarinite) di cui è composto (dettagli degli interventi nel power point linkato).

In rappresentanza dell’Istituto comprensivo Borsellino-Ajello, la giovane studentessa Sofia ha espresso il punto di vista delle nuove generazioni sulla riqualificazione ambientale già effettuata con i lavori a Villa Jolanda e sul restauro conservativo dell’Arco Normanno, esprimendo un ringraziamento ad Edison Rinnovabili ed all’amministrazione comunale per l’attenzione al recupero dei beni culturali.

“Contribuire alla riqualificazione del giardino della Città ed al recupero dell’Arco Normanno è per noi motivo di orgoglio e siamo lieti che la collaborazione con l’amministrazione comunale si traduca in azioni concrete per l’ambiente ed il patrimonio culturale” ha dichiarato Fabio Lamioni Ad di Edison Rinnovabili. “Siamo una realtà importante di questo territorio, che ospita uno dei parchi eolici più grandi del nostro portafoglio di produzione rinnovabile, e crediamo che sia nostra responsabilità valorizzare le sue bellezze e assicurarne la tutela”.

Edison Rinnovabili, infatti, con lo strumento delle compensazioni ambientali legate alla realizzazione a Mazara del Vallo dell’impianto di produzione di energia da fonti rinnovabili da 45 megawatt, ha contribuito economicamente alla riqualificazione di villa Jolanda ed attraverso lo strumento della sponsorizzazione ha contribuito con 100mila euro al risanamento conservativo ed al restauro dell’Arco Normanno.

“Ringrazio il management di Edison Rinnovabili oggi presente con una qualificata rappresentanza e guidato dall’Ad Fabio Lamioni per avere contribuito al progetto di recupero ambientale e culturale che abbiamo messo in atto come amministrazione” ha detto il sindaco Salvatore Quinci. “Siamo felici di avere riqualificato insieme Villa Jolanda che prima era un luogo degradato e di spaccio ed ora è riqualificata, illuminata, video sorvegliata e finalmente frequentata da tutti. Siamo inoltre felici che Edison Rinnovabili abbia anche sponsorizzato il restauro dell’Arco Normanno dando un segno concreto e non scontato di una presenza nel territorio che dà valore ambientale e culturale al di là dell’aspetto imprenditoriale. Abbiamo già utilizzato lo strumento della sponsorizzazione, ad esempio, per il recupero della statua-fontana del Consagra grazie ad imprese locali e per il recupero dei mosaici di San Nicolò Regale. Proseguiamo su questa strada – ha concluso Quinci – per rendere Mazara sempre più green”.

– I lavori di restauro e risanamento conservativo dell’Arco Normanno sono stati realizzati dopo il “via libera” della Soprintendenza ai Beni Culturali di Trapani dall’impresa Perrone Group srl di Mazara del Vallo. Il progetto definitivo ed esecutivo è stato elaborato su incarico dell’amministrazione dalla società Proartes srls unipersonale di Catania. Responsabile del procedimento è l’arch. Michele Caldarera dell’ufficio tecnico comunale.

Baskin, lo sport inclusivo e i panathleti trapanesi [AUDIO]

Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
L'uomo è stato sottoposto anche al divieto di avvicinamento alla persona offesa
Era ai domiciliari per furto di auto e rapina ai danni di un anziano
Indisponibili Cristini per un lieve problema fisico e Sparandeo che va verso il recupero

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
Il "Consagra Innovation Hub" rappresenta un'opportunità unica per trasformare il Teatro di Consagra in un centro d'innovazione
Il raduno è previsto domenica 3 marzo al terminal aliscafi di Trapani
"Le mie dimissioni sarebbero una fuga immotivata, forse anche un’ammissione velata di colpevolezza"
"In assenza di interventi a sostegno dei Comuni da parte della Regione Siciliana, inevitabile,l'aumento della Tari”
Si era allontanato in auto dalla sua abitazione mercoledì scorso
Coach Daniele Parente ha rilasciato una lunga intervista dove ha parlato anche di calcio e della città

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club
Il progetto prevede la posa di un moderno manto erboso artificiale in erba sintetica
Per l'arbitro della sezione di Gallarate non sarà la prima volta al Provinciale
L'uomo è stato sottoposto all'obbligo di dimora
Scavone, Virga e Volpe partiranno per Pescara accompagnate dalla coach Valentina Incandela

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re