Mazara del Vallo: in scena lo spettacolo “Troia: voci di donne dalla guerra”

La rappresentazione è ad opera dell’Associazione Culturale “Teatro del Sole” in collaborazione con il Liceo Artistico “Don Gaspare Morello”, la “The Vocal Academy” e con il patrocinio della Regione Siciliana – Assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, nonché dell’Assemblea Regionale Siciliana

Il prossimo 14 aprile al CineTeatro Rivoli, il Teatro del Sole porta in scena il dolore della guerra dalla voce delle donne. Narrazioni da una guerra antica per volgere lo sguardo al presente, con le parole delle donne che proprio di quella guerra sono state le protagoniste e che fanno da specchio a tutte le madri, mogli, figlie che al giorno d’oggi vivono ancora le sue atrocità.

Questo il tema di “Troia: voci di donne dalla guerra”, narrazione teatrale che andrà in scena il prossimo 14 aprile al CineTeatro Rivoli di Mazara del Vallo, alle ore 11:00 per le scuole e alle ore 21:00 per il pubblico. La rappresentazione è ad opera dell’Associazione Culturale “Teatro del Sole” in collaborazione con il Liceo Artistico “Don Gaspare Morello”, la “The Vocal Academy” e con il patrocinio della Regione Siciliana – Assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, nonché dell’Assemblea Regionale Siciliana.

Ad essere portati sul palco saranno alcuni episodi cruciali dell’Iliade, rivisitata da Alessandro Baricco in “Omero, Iliade”, narrati dalle voci delle attrici che interpreteranno le donne al centro del poema omerico: Criseide, Elena, Andromaca, Ecuba. Lo spettacolo, adattato e diretto da Mariella Martinciglio, non potrebbe portare sul palcoscenico più attualità e spingere, in questo modo, ad un’attenta riflessione sul passato e sul presente. Così, la guerra di Troia diventa l’odierna guerra in Ucraina, gli eroi cantati da Omero diventano i soldati di oggi, russi ed ucraini, le donne dell’Iliade impersonificano quelle che oggi si ritrovano a pagare lo scotto di una guerra che porta con sé privazioni, umiliazioni e morte.

L’accompagnamento musicale dal vivo è affidato a Riccardo ed Ermes Russo della “The Vocal Academy” di Mazara del Vallo, che per lo spettacolo hanno curato anche musiche e testi. Al termine della rappresentazione del mattino ci sarà spazio per i saluti istituzionali del sindaco di Mazara del Vallo, Salvatore Quinci, dell’assessore regionale alla Famiglia, Nuccia Albano, e del deputato regionale Carmelo Pace. L’evento prevedrà una raccolta fondi i cui proventi saranno devoluti in aiuto alla popolazione ucraina. L’ingresso all’evento è su invito.

Per informazioni chiamare il 338 8308210.

Le borse di studio al Polo Universitario di Trapani, i dettagli [AUDIO]

Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»
La vicenda riguardava la gestione del depuratore
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello