Mazara del Vallo, i Carabinieri denunciano tre persone

Tre persone sono state denunciate dai Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo al termine di una serie di attività di indagine e di servizi di controllo del territorio.

In particolare, i militari della Stazione Carabinieri di Campobello di Mazara, hanno denunciato un 72enne campobellese, con precedenti di polizia, per ricettazione. In un terreno di sua proprietà è stato trovato un escavatore cingolato, con il numero di telaio contraffatto, risultato rubato nel 2019. Il mezzo pesante è stato sottoposto a sequestro penale, in attesa di ulteriori accertamenti, prima di essere restituito ai legittimi proprietari.

I militari della Stazione Carabinieri di Mazara del Vallo, invece, al termine di controlli effettuati con l’ausilio di tecnici Enel, hanno denunciato due persone che avevano realizzato altrettanti allacci abusivi che sono stati opportunamente messi in sicurezza.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Il documentario mostra il filo che lega l'industria della carne, le lobby e il potere politico in Europa
Curata dall’associazione “Plastic free”: domani raduno alle 10.30 in piazzale Stenditoio
Ha lo scopo di far incontrare e interagire operatori del settore turistico locale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
L’iniziativa mira a rendere accessibile il patrimonio artistico e archeologico a tutti i cittadini
Aldo Caradonna aveva ricevuto un avviso di garanzia in relazione alle Amministrative del 2022
Gli aiuti della Regione, a fondo perduto, sono rivolti alle associazioni e alle società sportive dilettantistiche
"Le nuove prescrizioni al progetto vanno nella direzione delle criticità che avevamo denunciato"
"Unica legge da applicare in caso di naufragi è quella del mare che impone soccorso e approdo in un porto sicuro"