Mazara del Vallo, i Carabinieri arrestano due giovani per tentato omicidio [VIDEO]

Lo scorso 21 novembre avevano ferito gravemente un minorenne

Due ventenni di nazionalità tunisina sono stati arrestati dai Carabinieri di Mazara del Vallo che hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Marsala su richiesta della locale Procura della Repubblica.
I due sono ritenuti responsabili dei reati di tentato omicidio aggravato premeditato, detenzione illegale di armi e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

La vicenda di violenza risale allo scorso 21 novembre quando i militari, dopo una prima segnalazione di rissa avvenuta nel pieno centro cittadino, avevano trovato sul posto un minorenne di origini tunisine che era stato accoltellato: il ragazzo era stato trasportato d’urgenza al locale Pronto Soccorso.

Poco dopo, i Carabinieri avevano ricevuto una seconda segnalazione relativa ad un’ulteriore aggressione, consumatasi nei pressi di una comunità per migranti, ai danni di un altro tunisino, stavolta maggiorenne, coinvolto nella precedente rissa. La segnalazione è stata considerata dagli investigatori come un “atto di ritorsione” da parte dei componenti di una delle due bande contrapposte nell’aggressione avvenuta poche ore prima.

Le informazioni acquisite a caldo da persone variamente coinvolte e l’analisi degli smartphone in uso agli indagati, hanno permesso di individuare nei due giovani tunisini arrestati i presunti responsabili del tentato omicidio: avrebbero colpito, con un coltello, e utilizzando anche un taser, il connazionale con almeno dieci fendenti all’altezza del torace, del dorso, degli zigomi e delle spalle, raggiungendo entrambi i polmoni.

Al termine delle formalità di rito, per i due ventenni si sono aperte le porte della Casa circondariale di Trapani. Nell’ambito dell’operazione i Carabinieri hanno anche notificato avvisi di garanzia ad altri cinque soggetti tunisini per aver partecipato alla rissa. GUARDA IL VIDEO 

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
I responsabili saranno denunciati all'Autorità giudiziaria
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile