Mazara del Vallo, “Educazione al Lavoro”: il progetto nato per uscire dal tunnel delle dipendenze

Il progetto da la possibilità ad operatori economici e cooperative sociali di inserire, in attività di formazione-lavoro, soggetti individuati dal Serd

“Educazione al Lavoro” è il progetto finanziato nell’ambito del piano di zona 2018-2020 con attuazione nell’anno in corso del Distretto socio sanitario, che offre la possibilità a operatori economici e cooperative sociali d’inserire, in attività di formazione-lavoro, soggetti individuati dal Serd (dipartimento politiche antidroga).

Con un avviso a firma del dirigente coordinatore distrettuale Maria Gabriella Marascia, il Comune di Mazara del Vallo informa gli operatori economici e cooperative sociali che è possibile aderire al progetto per l’inserimento nella proprie azienda o cooperativa di uno o due soggetti per singolo ente, per un periodo di 6 mesi con impegno formativo e lavorativo di tre giorni alla settimana per cinque ore giornaliere.

Il progetto avrà durata biennale e ogni ente aderente dovrà in ogni caso prevedere un periodo minimo di 6 mesi. Costi assicurativi, per la dotazione di dispositivi di sicurezza, e contributo mensile per soggetto impiegato saranno a carico del progetto.

Le domande di adesione vanno presentate entro e non oltre il 24 maggio 2021 utilizzando uno dei due distinti modelli di domanda allegati all’avviso pubblico: modello A per le cooperative sociali, modello B per gli operatori economici.

Le domande vanno presentate, esclusivamente via pec presso il protocollo del comune distrettuale territorialmente competente:
per Mazara – protocollo@pec.comune.mazaradelvallo.tp.it;
per Gibellina – protocollo@pec.gibellina.tp.it;
per Salemi – protocollo@pec.cittadisalemi.it;
per Vita – protocollo@pec.comunedivita.it.

Per visionare il bando e scaricare i relativi moduli è possibile visitare il sito servizi.comune.mazaredelvallo.tp.it.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia
La notizia è stata comunicata durante una riunione alla Prefettura di Trapani
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 15 giugno
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale