Mazara del Vallo, consegnati in custodia 12 alloggi popolari

Sono ubicati in via De Sineis

Dodici alloggi di edilizia residenziale pubblica di proprietà dello Iacp, ubicati nella via De Sineis a Mazara del Vallo, sono stati consegnati in custodia ad altrettanti cittadini risultati nei primi posti della graduatoria definitiva per l’assegnazione pubblicata lo scorso 23 gennaio sull’albo pretorio online del Comune.

L’assegnazione è stata formalizzata nelle more della stipula dei contratti di locazione e dell’allaccio delle utenze, con determinazione dirigenziale e l’Iacp ha proceduto alla consegna in custodia degli alloggi. La scelta deriva dalla necessità di prevenire eventuali casi di occupazione abusiva delle abitazioni. Gli assegnatari, infatti, hanno già ricevuto le chiavi e hanno la disponibilità e la responsabilità della custodia degli appartamenti in attesa di sottoscrivere i contratti di affitto e di procedere all’allaccio delle utenze per la piena abitabilità.

“Era da oltre quindici anni – sottolinea l’assessore comunale al Patrimonio Gioacchino Emmola – che non si assegnavano a Mazara del Vallo alloggi popolari a seguito di nuovi avvisi”.
La graduatoria pubblicata lo scorso 23 gennaio all’albo pretorio avrà una validità di cinque anni e sarà utilizzata sia per l’assegnazione di alloggi popolari di proprietà del Comune di Mazara del Vallo sia dello Iacp che saranno costruiti ex novo o che si renderanno liberi nel territorio comunale.

Gli alloggi assegnati in via De Sineis si differenziano per tipologia a seconda dei componenti dei nuclei familiari; in particolare, quattro sono alloggi di tipologia A1 (62,88 metri quadrati) per nuclei familiari di tre persone; quattro di tipologia B1 (80,38 metri quadri) per nuclei familiari di quattro persone; due di tipologia C1 (94,64 metri quadrati) e due di tipologia C3 (94,98 metri quadri) per nuclei familiari di cinque e sei persone.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Dopo la notifica della misura della custodia cautelare in carcere aveva accusato un malore
Gli studenti di alcune scuole primarie parteciperanno ad una visita teatralizzata
Il documentario mostra il filo che lega l'industria della carne, le lobby e il potere politico in Europa
Comprando il pacchetto doppio verrà omaggiata una t-shirt speciale
Dal 4 maggio a Palazzo Florio, sede della Biblioteca comunale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Ha lo scopo di far incontrare e interagire operatori del settore turistico locale
L’iniziativa mira a rendere accessibile il patrimonio artistico e archeologico a tutti i cittadini
Aldo Caradonna aveva ricevuto un avviso di garanzia in relazione alle Amministrative del 2022