Mazara del Vallo, aggiudicata la gara per la piscina semi-olimpionica

I lavori avranno una durata di circa 14 mesi

È ufficiale. Sono stati aggiudicati dal Comune di Mazara del Vallo i lavori dal di realizzazione di una piscina comunale semi olimpionica all’interno dell’area di contrada Affacciata dove sorgono sia il palazzetto dello sport che i campi da calcio e tennis.

Con determina n. 12/2023 del dirigente del settore tecnico Maurizio Falzone, pubblicata oggi nell’albo pretorio online, sono stati approvati gli atti di gara ed aggiudicazione al Consorzio Stabile BUILD S.C.A R.L. di Roma che, per l’esecuzione degli interventi, si avvarrà della consorziata Cea Construction srl di Roma.

La procedura negoziata nel portale TuttoGare con il metodo della proposta economicamente più vantaggiosa è stata aggiudicata al Consorzio romano che ha ottenuto il punteggio totale di 97,64 con un’offerta economica a ribasso dell’1% sull’importo a base d’asta di circa 2milioni 700mila euro ed una offerta temporale del 20% in diminuzione rispetto ai 18 mesi di lavori previsti, riducendo a circa 14 mesi i tempi entro i quali la piscina dovrà essere completamente realizzata.

Il Consorzio aggiudicatario verrà convocato a breve e subito dopo la consegna formale dei lavori decorreranno i circa 14 mesi contrattualmente previsti.

L’investimento iniziale previsto di circa 3milioni 320mila euro con mutuo contratto presso il Credito Sportivo è stato incrementato di 330mila euro nel piano delle opere pubbliche per sopperire agli aumenti del costo dei materiali che si sono registrati da circa due anni con picchi nell’ultimo periodo. Il Comune ha affidato la progettazione esecutiva al raggruppamento di professionisti Architetto Paolo Pattene & Partners.

I lavori: la piscina semi olimpionica coperta (25 metri di lunghezza e 12,5 di larghezza) sorgerà all’interno dell’area comunale destinata a impianti sportivi di contrada Affacciata e dove già si trovano il palazzetto dello sport e il campo di calcio. L’edificio destinato complessivamente a piscina ed attività connesse misurerà in pianta 35metrix30 e si svilupperà su 2 livelli: il piano interrato destinato ai locali tecnici e di servizio e il piano terra, che ospiterà la piscina ed i locali aperti agli utenti. Sulla copertura sarà installato un impianto fotovoltaico per il risparmio energetico.

Soddisfazione viene espressa a nome dell’amministrazione comunale dal vice sindaco e assessore allo sport Vito Billardello. “Mazara – dice – avrà finalmente una piscina comunale semi olimpionica al servizio della comunità ed in grado di ospitare anche gare importanti della Federazione Italiana Nuoto”.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Imprese agricole e zootecniche potranno usufruire di deroghe in alcuni ambiti della Politica agricola comune
I Comuni interessati sono Alcamo, Erice, Marsala, Mazara del Vallo e Trapani
Sono i cinque indicati in sede di presentazione della candidatura e delle liste a sostegno di Quinci

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Uno strumento per avvicinare il pubblico, specie quello giovanile, alla conoscenza del Museo
Tre giorni all'insegna della cultura del mar, della musica e della gastronomia
La società del presidente Valerio Antonini completerà l'impianto per renderlo fruibile
A Trapani confermato il già commissario straordinario Ferdinando Croce