Mazara del Vallo: a febbraio il progetto regionale “Bio è bello: l’agricoltura bio nelle scuole”

L’importanza del mangiare sano con cibo proveniente da agricoltura biologica è al centro di una serie di incontri promossi in seno al progetto

Nasce il progetto “Bio è bello: l’agricoltura bio nelle scuole”, volto a veicolare l’importanza di agricoltura e alimentazione bio a partire dai primi anni d’età, e prevede tre incontri negli istituti scolastici del trapanese.

L’importanza del mangiare sano con cibo proveniente da agricoltura biologica è al centro di una serie di incontri promossi in seno al progetto che, con la società mazarese InRete Srl come soggetto capofila, si pone l’obiettivo di sensibilizzare, informare, comunicare l’educazione alimentare, declinata secondo i prodotti e i servizi dell’agricoltura biologica, all’interno delle scuole dell’infanzia e nella fattispecie delle loro mense.

Il progetto è realizzato in collaborazione con il ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste e l’assessorato regionale dell’agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea e si svolgerà in tre appuntamenti nel mese di febbraio 2023. Tali appuntamenti avranno luogo all’interno di tre istituti scolastici del territorio trapanese, nella fattispecie a Mazara del Vallo il 24 febbraio, a Campobello di Mazara il 27 febbraio e per finire il 28 febbraio a Petrosino.

Guidati da un esperto nei campi della comunicazione e del marketing e da un esperto nutrizionista, gli allievi delle scuole che parteciperanno al progetto potranno, attraverso semplici nozioni e momenti di gioco, comprendere l’importanza dell’alimentazione bio. A margine di ogni appuntamento ci sarà uno spazio laboratoriale in cui i partecipanti potranno gustare una merenda composta da prodotti bio e a km0.

In apertura al progetto “Bio è bello” è prevista una conferenza stampa che si terrà il 20 febbraio 2023 alle ore 10:00 presso il CIVIC di Mazara del Vallo. L’invito è esteso ai sindaci dei comuni di Mazara del Vallo, Campobello di Mazara e Petrosino nonché a un funzionario del dipartimento agricoltura della regione siciliana ed ai dirigenti scolastici degli istituti che hanno aderito al progetto. Modererà l’incontro il giornalista Francesco Mezzapelle.

L’almanacco di oggi mercoledì 24 aprile 2024

In questa rubrica tutto quello che c'è da sapere sulla giornata di oggi
In questa data si celebrano la fine dell'occupazione nazifascista e la Resistenza
Dal 26 al 29 aprile nel centro storico cittadino
Siciliano, lascia la guida della Questura di Imperia
Il provvedimento riguarda la vendita di alcolici e la diffusione di musica
L'appuntamento per la provincia di Trapani è previsto per il 19 maggio al Museo di Arte Contemporanea di Alcamo
Si tratta di circa tremila lavoratori potranno essere assunti da Enti locali, ASP e Aziende ospedaliere
L'Associazione Nazionale Partigiani Italiani ha espresso la propria indignazione
Residente a Santa Ninfa, si era ferito ieri ed è rimasto tutta la notte all'addiaccio
La sentenza con la formula “perché i fatti non costituiscono reato”

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Superare la precarietà nei contratti di lavoro e di rendere più sicuro il lavoro nel sistema degli appalti"
Il sindaco Forgione: "Dopo decenni di attesa ci avviamo alla conclusione dell'iter"
Si lavora per individuare e definire strategie di prevenzione e contrasto al fenomeno
Il deputato regionale ribatte alle dichiarazioni del segretario provinciale e della presidente dell'Assemblea
Esprime delusione e scoramento per il clima politico nel massimo consesso cittadino
Nell'ambito di controlli effettuati in un'azienda di Mazara del Vallo