Mazara del Vallo: a febbraio il progetto regionale “Bio è bello: l’agricoltura bio nelle scuole”

L’importanza del mangiare sano con cibo proveniente da agricoltura biologica è al centro di una serie di incontri promossi in seno al progetto

Nasce il progetto “Bio è bello: l’agricoltura bio nelle scuole”, volto a veicolare l’importanza di agricoltura e alimentazione bio a partire dai primi anni d’età, e prevede tre incontri negli istituti scolastici del trapanese.

L’importanza del mangiare sano con cibo proveniente da agricoltura biologica è al centro di una serie di incontri promossi in seno al progetto che, con la società mazarese InRete Srl come soggetto capofila, si pone l’obiettivo di sensibilizzare, informare, comunicare l’educazione alimentare, declinata secondo i prodotti e i servizi dell’agricoltura biologica, all’interno delle scuole dell’infanzia e nella fattispecie delle loro mense.

Il progetto è realizzato in collaborazione con il ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste e l’assessorato regionale dell’agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea e si svolgerà in tre appuntamenti nel mese di febbraio 2023. Tali appuntamenti avranno luogo all’interno di tre istituti scolastici del territorio trapanese, nella fattispecie a Mazara del Vallo il 24 febbraio, a Campobello di Mazara il 27 febbraio e per finire il 28 febbraio a Petrosino.

Guidati da un esperto nei campi della comunicazione e del marketing e da un esperto nutrizionista, gli allievi delle scuole che parteciperanno al progetto potranno, attraverso semplici nozioni e momenti di gioco, comprendere l’importanza dell’alimentazione bio. A margine di ogni appuntamento ci sarà uno spazio laboratoriale in cui i partecipanti potranno gustare una merenda composta da prodotti bio e a km0.

In apertura al progetto “Bio è bello” è prevista una conferenza stampa che si terrà il 20 febbraio 2023 alle ore 10:00 presso il CIVIC di Mazara del Vallo. L’invito è esteso ai sindaci dei comuni di Mazara del Vallo, Campobello di Mazara e Petrosino nonché a un funzionario del dipartimento agricoltura della regione siciliana ed ai dirigenti scolastici degli istituti che hanno aderito al progetto. Modererà l’incontro il giornalista Francesco Mezzapelle.

Tranchida: l’acqua arriva nonostante l’Enel e il “cortocircuito amministrativo” [AUDIO]

"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
Disposti il divieto di avvicinamento e il sequestro preventivo di 174.350 euro
A carico dei due sono risultate anche due condanne per diversi reati
"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
Venerdì 26 luglio alle ore 19 si terrà la Santa Messa e alle ore 21 una serata memorial con video, musica e testimonianze nel campetto parrocchiale
Nato da una open call agli artisti, il cartellone di Selinunte, che accompagnerà l’estate per oltre due mesi, accoglie il primo spettacolo della rassegna Teatri di Pietra giovedì 25 luglio alle 21:30
I biglietti potranno essere ritirati presso la sede Avis in via Casa Bianca n. 34, con un'offerta minima € 10,00
Ospite della prima serata sarà Gianrico Carofiglio, scrittore e magistrato italiano, noto per i suoi romanzi gialli e legal thriller
Intervento stanotte di un elicottero HH139B dell’82° Centro SAR di Trapani

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
I consiglieri comunali controbattono le dichiarazioni del sindaco Forgione
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027