Mazara, controlli della Guardia Costiera: sequestrati prodotti ittici irregolari

Si tratta di circa 170 chilogrammi di gambero rosa

I militari della Guardia Costiera, con la collaborazione della locale Polizia Municipale e dei veterinari dell’Asp, hanno portato a termine, stamattina a Mazara del Vallo, un’operazione contro il commercio abusivo e non tracciato di prodotti ittici e di altri alimentari,

In un locale di piazzetta dello Scalo sono state trovate cassette in polistirolo, contenenti prodotto ittico pronto ad essere immesso sul mercato senza i requisiti di tracciabilità e di etichettatura riportante le informazioni minime obbligatorie in ogni fase della commercializzazione, in spregio alle normative di settore per garantire la tracciabilità e la salubrità del prodotto.

A seguito dei controlli sono state riscontrate diverse irregolarità che hanno poi condotto al sequestro di circa 170 chilogrammi di gambero rosa. È stata anche elevata una sanzione pecuniaria di 1.500 euro. Il prodotto è stato dichiarato dai veterinari dell’Asp non idoneo al consumo e quindi inviato alla distruzione.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Imprese agricole e zootecniche potranno usufruire di deroghe in alcuni ambiti della Politica agricola comune
Sono i cinque indicati in sede di presentazione della candidatura e delle liste a sostegno di Quinci
Ottenuto il parere favorevole della Commissione Attività produttive dell'ARS
Uno strumento per avvicinare il pubblico, specie quello giovanile, alla conoscenza del Museo
Tre giorni all'insegna della cultura del mar, della musica e della gastronomia

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La società del presidente Valerio Antonini completerà l'impianto per renderlo fruibile
A Trapani confermato il già commissario straordinario Ferdinando Croce