Matteo Messina Denaro, proseguono le perquisizioni: trovati i suoi “storici” occhiali da sole [VIDEO]

Erano nell'abitazione della madre a Castelvetrano

Proseguono le perquisizioni dei Carabinieri del Ros e del Comando provinciale di Trapani elementi utili a ricostruire le modalità della latitanza del boss mafioso Matteo Messina Denaro, catturato a Palermo lo scorso 16 gennaio, e la sua rete di protezione.

È notizia appena diffusa che, a Castelvetrano, nel corso di controlli effettuati nell’abitazione della madre del capo mafia è stato rinvenuto un cofanetto contenente i suoi “storici” occhiali da sole, prodotti da un noto marchio del settore.


Sono quelli indossati da capo mafia nelle vecchie foto di lui che circolavano prima del suo arresto. GUARDA IL VIDEO diffuso dai Carabinieri

Nel frattempo, con un luogo post su Facebook, Alessia Randazzo, responsabile legale della clinica palermitana “La Maddalena“, dove il boss era in cura e dove è stato rintracciato e arrestato,  invita Messina Denaro a pentirsi. “Al signor Andrea Bonafede – scrive la legale – avrei da dire una sola cose: se facendoti prestare una vita che non meriti, nel cammino della malattia ti fossi specchiato in ognuno dei tuoi errori, adesso parla». Dal post si evince anche che le condizioni di salute del boss, adesso rinchiuso in regime di 41 bis nel carcere de L’Aquila, gli lascerebbero poco tempo da vivere.

 

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria
15 anni di carriera con all’attivo nove album e oltre 200 live, lo scorso 31 maggio è uscito “Mezzo rotto”, il nuovo singolo feat. Bigmama
Lunedì 17 giugno al Baglio Elena con esperti, politici e tecnici
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano
Sindaci e Rete Territoriale per l'inclusione sociale hanno approvato le programmazioni delle quote assegnate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
I poeti, provenienti da tutta la provincia di Trapani, declameranno le loro opere