lunedì, Marzo 4, 2024

Marsala, tutte al Cine teatro “Impero” le vaccinazioni dai 5 ai 17 anni

Ogni giorno dalle 9 alle 19

Da oggi anche le vaccinazioni degli studenti delle scuole primarie (5/11 anni) e secondarie saranno effettuate nel punto vaccinale allestito negli spazi del Teatro Impero – messo a disposizione dal Comune – dalle 9 alle 19 e non più al Campus biomedico di Marsala. Lo ha reso noto l’Asp di Trapani.

La vaccinazione sarà garantita anche ai soggetti che hanno superato i 17anni ma che frequentano la scuola. Per velocizzare le operazioni propedeutiche al vaccino, si sottolinea l’importanza di recarsi nei punti vaccinali con la necessaria documentazione già compilata e con un solo accompagnatore per evitare assembramenti.

La modulistica va scaricata dalla apposita sezione del sito web raggiungibile all’indirizzo www.asptrapani.it

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Andrà alla prestigiosa internazionale grazie al suo Freestyle nel Livello A Senior
La pronuncia del giudice di pace di Trapani sull'episodio dello scorso 15 giugno,
Più di 45 atleti provenienti da tutta la Sicilia hanno partecipato al raduno della Federazione Italiana Rugby che si è svolto a Trapani
"Si rafforza il legame tra le nostre tradizioni secolari e la volontà di preservare e promuovere la nostra identità culturale", dice il sindaco

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»
L'installazione delle attrezzature è stata finanziata al Comune di Petrosino con fondi del PNRR