venerdì, Febbraio 23, 2024

Marsala, Michele Pantaleo presenta il nuovo disco “Canzoni QUASI Poesie”

Un lavoro che racchiude al suo interno tre generazioni, l'artista presenterà la sua nuova produzione sabato 26 marzo alle 18:00, nell'Auditorium Vito Trapani, presso l’associazione Carpe Diem, in via Armando Diaz 2

Simboleggia il lavoro di una vita passata il nuovo disco del musicista Michele Pantaleo “Canzoni QUASI Poesie”, che verrà presentato sabato 26 marzo alle 18:00, nell’Auditorium Vito Trapani, presso l’associazione Carpe Diem, in via Armando Diaz 2.

Una musica che apre la porta del cuore e lo fa attraversando gli anni, svelando un’anima che si racconta attraverso le corde di una chitarra, che soffia di fiati che sono aneliti di sogno e consapevolezza, che usa il siciliano – o meglio, il marsalese – per far sì che ogni parola sia più vera e profonda. Già la copertina, di Manolo Linares, è un racconto che riunisce tre generazioni.

“Mio padre era un bottaio – rivela Michele Pantaleo – e quindi sapeva maneggiare il ferro, i chiodi, il legno, ma era anche un violinista e in tarda età anche un mandolinista. La musica che io suono, la mia musica, è anche la sua. Scorre nelle nostre vene, e ora continua a scorrere nelle vene di mio figlio Gianluca, che insieme a Gregorio Caimi ha curato il progetto di questo disco. Manolo Linares ha immortalato tutto questo cuore nostro, attraverso una foto che raffigura una serratura della casa in cui sono nato. Serratura a forma di cuore, che si apre con la chiave che è questo mio, anzi nostro, lavoro”.

Il cd è composto da 18 brani che sono “quasi poesie” perché racchiudono il flusso dell’anima di Michele Pantaleo che è anche cantante, oltre che musicista. Ci si trova la  bossanova “Dimmi chi mi voi”, ma anche brani intimi che sono dell’artista eppure sono universali, come “Lassez faire lassez passaire” il cui titolo francese racchiude sapienze tutte siciliane e afferma: “u tempu nun aspetta ‘u tempus sinni va/ chiddru chi un cancia arresta ‘a storia ‘u rici già”.

“È un progetto di world music – spiega Michele Pantaleo – che racconta la sicilianità attraverso modi di dire, immagini e ricordi del sentire quotidiano nel quale possono riconoscersi molti come probabili protagonisti. Da ragazzo cominciai a comporre canzoni con testo dialettale, che poi riposi in un cassetto. Mi ritrovai ad averne trentasei, 18 dei quali hanno trovato luogo in questo disco”.

Ad accompagnare Michele Pantaleo – che suonerà chitarre, flauto, sax, clarinetto e tastiera – in questo viaggio introspettivo e al tempo stesso universale sono stati Gianluca Pantaleo, produzione artistica/musicale – basso – contrabasso – pianoforte; Dario Li Voti, batteria; Natale Montalto, fisarmonica; Gregorio Caimi, registrazione, mixaggi. La produzione e distribuzione sono a cura dell’etichetta toscana EmDabliuEm. “Canzoni quasi poesie“ dall’1 maggio sarà distribuito sui maggiori store on line in 240 paesi.

Chicca del disco un brano tutto dedicato a Marsala, dal titolo “Ciaciaru”: un tributo al paesaggio unico delle Sciare, o Xiare dove la desolazione del paesaggio diviene una condizione dell’anima, un’asprezza che rinnova i ricordi “e ancora sentu i ciari dintra u cori e u cori batti dintra i ciari”.

“Canzoni QUASI Poesie” sarà portato in concerto a maggio al Teatro Impero.

‘a Scurata d’Inverno a Marsala: in scena “La Grande Famille” [AUDIO]

Giacomo Frazzitta ci presenta la piece teatrale ispirata alla storia della famiglia Pellegrino, in scena al Teatro Sollima Sabato 24 e Domenica 25 febbraio 2024

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
Il progetto prevede la posa di un moderno manto erboso artificiale in erba sintetica
Per l'arbitro della sezione di Gallarate non sarà la prima volta al Provinciale

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
Scavone, Virga e Volpe partiranno per Pescara accompagnate dalla coach Valentina Incandela
La nazionale sudamericana ha vinto contro la Colombia, ma l'ala granata non ha giocato
Le apparecchiature sono state ripristinate e il servizio è nuovamente funzionante
I tagliandi possono essere acquistati online o al botteghino dello stadio Romeo Galli
Non si hanno sue notizie da ieri

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Raccolte 2.545 sacche grazie a 1.861 associati
Iniziativa del Comune in collaborazione con l'Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani
L'animale, dotato di microchip, è stato restituito al proprietario
I provvedimenti si riferiscono a fatti accaduti in occasione delle partite casalinghe contro Acireale e Canicattì
Appello per la “Giornata nazionale di mobilitazione nelle città italiane per il cessate il fuoco in Palestina e in Ucraina”
"L'aumento nella fornitura idrica a Sicilacque non è sufficiente, specialmente con la condotta di Bresciana chiusa per riparazioni"

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re