Marsala, Massimo Rallo eletto presidente del Coordinamento federazioni balneari

L’incontro si è tenuto con la partecipazione del presidente regionale FIBA Alessandro Cilano, del coordinatore regionale Salvo Basile, del presidente Provinciale Confesercenti, Giuseppe Mineo e del direttore provinciale Confesercenti Giovanni Selinunte

Si è riunito, presso la sede della Confesercenti Provinciale di Trapani e in video conferenza, il coordinamento comunale dei titolari delle imprese balneari del comune di Marsala. L’incontro si è tenuto con la partecipazione del presidente regionale della Federazione Italiana Balneari – FIBA Alessandro Cilano, del coordinatore regionale Salvo Basile, del presidente Provinciale Confesercenti Giuseppe Mineo e del direttore provinciale Confesercenti Giovanni Selinunte.

Secondo il presidente regionale FIBA “è necessaria la mobilitazione della categoria per evitare che la direttiva Bolkestein colpisca allo stesso modo le molteplici realtà eterogenee che operano sul nostro territorio – continua Cilano – come in altre occasioni, la FIBA è in stretto contatto con l’Assessorato Regionale territorio e ambiente per stimolare un indispensabile intervento normativo regionale per attenuare le criticità della legge 145/2018”.

Nell’occasione dell’incontro, il coordinamento comunale FIBA Marsala ha assegnato a Massimo Rallo, in seguito a votazione unanime, il ruolo di presidente comunale. Dopo aver accettando con entusiasmo il ruolo e aver dedicato la propria nomina al collega e amico Maurizio Bellitteri appena scomparso, Rallo ha così commentato “la sentenza dello scorso 9 novembre che ha annullato la proroga delle concessioni balneari al 2033 ha gettato nell’incertezza l’intero settore, così come rischiano di andare in fumo centinaia di milioni di euro di investimenti effettuati da quai gestori che contavano sulla possibilità didisporre delle aree demaniali fino al 2033”.

Il neo presidente ha concluso l’incontro invitando “gli operatori a far fronte comune per intraprendere tutte le possibili strade per tutelare chi negli anni, attraverso i propri sacrifici, ha reso fruibili le coste dei nostri litorali”.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia
La notizia è stata comunicata durante una riunione alla Prefettura di Trapani
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"