Marsala, Massimo Grillo rinuncia all’indennità di sindaco

Avendo compiuto 60 anni ed essendo stato parlamentare inizierà a percepire il vitalizio

La Giunta municipale di Marsala ha preso atto della volontà del sindaco Massimo Grillo di rinunciare all’indennità che gli spetta per l’esercizio della funzione, fino al termine del suo mandato.
Avendo compiuto 60 anni ed essendo stato parlamentare per diverse legislature – spiega Grillo – a breve inizierò a percepire il vitalizio. Pertanto, ho inviato una nota al Segretario comunale per comunicare la mia rinuncia all’indennità che mi spetta da sindaco. Con la mia rinuncia evito di cumulare piu emolumenti. Dal mese di agosto, quindi , non percepirò più l’indennità”.
Grillo ha reso noto di avere già chiesto che le somme che si libereranno nel bilancio comunale per via della sua rinuncia possano essere destinate a servizi finalizzati a sostenere politiche per la sicurezza in città.

 

 

Altro che sindaco o assessore, a Trapani decidono i topi [AUDIO]

Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Con Ornella Fulco parliamo del primo appuntamento della rassegna letteraria di questa sera, giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice
Nascondeva una pistola d avrebbe messo a disposizione del boss un garage trasformato in appartamentino
Si tratta del terzo spettacolo in cartellone e si terrà al Salotto Culturale Insonnia il 24 luglio
L'autrice firmerà il suo libro “Granita e baguette”, nuovo “capitolo” della saga delle Signore di Monte Pepe
Lo scrittore trapanese torna a trattare in chiave romanzata lo scottante tema della violenza sulle donne
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»