sabato, Marzo 2, 2024

Marsala: Istituto “Caimi” dal 1° ottobre nuovamente fruibile

A giorni terminano i lavori di messa in sicurezza

In dirittura d’arrivo, a Marsala, i lavori di messa in sicurezza dell’Istituto Caimi, appartenente al Comprensivo “Mario Nuccio”. Dal 1° ottobre riprenderà la didattica, con le aule che torneranno disponibili e finalmente pienamente fruibili da alunne e alunni. I lavori, necessari per la sicurezza della popolazione scolastica, sono stati programmati dall’Amministrazione Grillo su iniziativa del Consiglio comunale, con un investimento complessivo di circa 220 mila euro. Gli interventi hanno riguardato l’adeguamento sismico, il consolidamento in cemento armato di alcuni setti murari, il rinforzo di travi e pilastri del porticato di piano terra: il tutto volto a far riacquistare alla struttura la sua originaria funzione di scuola. L’Impresa che ha eseguito i lavori terminerà tutti gli adempimenti nei prossimi giorni, cosicchè la scuola – come detto – dal 1° ottobre accoglierà alunni e operatori scolastici. Nei primi giorni di scuola, pertanto, le attività didattiche saranno assicurate nelle aule scolastiche che renderà disponibili il Comprensivo “Mario Nuccio”.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Il 3 marzo alle ore 10.30 i volontari si ritroveranno in piazzale stenditoio, alla Cala Marina
Petrusa ricopre anche il ruolo di segretario della Filctem Cgil di Trapani
Appuntamento sabato 2 marzo alle ore 18 si terrà una nuova presentazione del libro presso i locali del tempio valdese in via Orlandini 38 di Trapani

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Aziende locali faranno conoscere i loro prodotti: vino, carne, miele, formaggi, pasta, frutta e verdura
Per pianificare e coordinare le operazioni di disinnesco e brillamento. L'area di contrada Rampinzer, dal momento del rinvenimento dell'ordigno da parte di operai che stavano lavorando per installare un campo fotovoltaico, è costantemente vigilata
Un'occasione per riscoprire il valore della cura delle persone, degli altri e del nostro pianeta
Si tratta di "Villa Favorita" a Marsala e "La Clessidra" a Salemi