Marsala, inaugurato il Museo del Vino

Intitolata a Marisa Leo una delle sale

È ptato inaugurato ieri pomeriggio a Marsala, nei locali del settecentesco Palazzo Fici, il “Museo del Vino” intitolato a John Woodhouse, il primo imprenditore inglese a stabilirsi a Marsala (era il 1773) per produrre e commercializzare l’omonimo vino in varie parti del mondo.

Una sala del museo, dove da anni opera anche l’Enoteca comunale, è stata intitolata a Marisa Leo, la 39enne salemitana manager nel settore vinicolo (lavorava per la Cantina sociale “Colomba Bianca”), dall’ex compagno.

Il museo è “un contenitore multimediale e sensoriale dove convivono passato e futuro del vino siciliano – spiega il sindaco Grillo – La tradizione rurale -contadina ed enologica di Marsala sarà pertanto la vera protagonista del Museo che, in prospettiva, svilupperà un sistema di marketing territoriale che avrà nella cultura del vino il suo filo conduttore”. Ad annunciare, nel 2018, il progetto del “Museo del Vino” era stato l’allora sindaco Alberto Di Girolamo.

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi: sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
L'oggetto era sulla battigia della spiaggia sotto le Mura di Tramontana
La Consulta delle associazioni e la Consulta per la Pace e la Cooperazione

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
“Se non si stanziano i fondi per l’aggiornamento del progetto, sarà stato tutto inutile”
Andava in giro di notte con un monopattino elettrico
Svariati i temi trattati nell'incontro svoltosi in un clima di collaborazione
Possono accedere al beneficio le cantine sociali costituite in forma cooperativa