venerdì, Marzo 1, 2024

Marsala: il MAC conferisce il premio alla memoria al giornalista Dino Barraco

La premiazione avverrà alla presenza dei familiari

Questa sera, 17 agosto, nel teatro a mare “Pellegrino 1880”, il MAC (Movimento Artistico Culturale città di Marsala) conferirà il premio alla carriera a Dino Barraco, decano del giornalismo marsalese – storico corrispondente del Giornale di Sicilia nonché più volte direttore di diverse testate locali – scomparso lo scorso 1 giugno, all’età di 83 anni.

A lui l’associazione, che da sei anni dà vita alla Rassegna “’a Scurata cunti e canti al calar del Sole” Memorial Enrico Russo, ha deciso di conferire il premio, “come doveroso riconoscimento per un professionista che per oltre cinquant’anni ha raccontato il territorio con passione e dedizione”.

La premiazione avverrà alla presenza dei familiari di Dino Barraco, al termine dello spettacolo “Un abito chiaro” con Amanda Sandrelli e Rita Marcotulli, per la regia di Massimo Salvianti, che si terrà nel teatro a mare, nell’antica Salina Genna, alle ore 19:30.

Lo spettacolo, scritto in occasione del quarantesimo anniversario della strage di Ustica, è la migliore cornice per premiare un giornalista che quei momenti bui li ha vissuti professionalmente e umanamente.

Esultanza Trapani. Foto: Joe Pappalardo

Provinciale sotto i riflettori: in serale le partite di Imolese e Siracusa [AUDIO]

L'inizio delle due sfide è previsto per le 20:30, per il ritorno di Coppa Italia cambia anche la data
L'inizio delle due sfide è previsto per le 20:30, per il ritorno di Coppa Italia cambia anche la data
Diffusi i dati sul ritorno economico nel territorio generato dall'aeroporto
L'assessore Aricò: «Sostegno alle amministrazioni locali per crescita e sviluppo»
Nei prossimi giorni la decisione del gup del Tribunale di Trapani
Presenti anche gli sportivi del Trapanese destinatari delle benemerenze CONI consegnate lo scorso dicembre

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Coinvolte dodici persone che si occuperanno della cura del Verde a Favignana
"Impossibile garantire alla comunità una regolare distribuzione idrica con mezzi alternativi"
"Esperienza positiva, contento di avere avuto l'opportunità di rappresentare la mia gente" ha dichiarato l'ala granata
Il primo dirigente della Polizia di Stato ha all'attivo una lunga e articolata carriera