lunedì, Marzo 4, 2024

Marsala: in scena la “Cavalleria Rusticana” per celebrare Verga

Per le celebrazioni del 100mo anniversario della morte di Giovanni Verga si terrà l'opera Cavalleria Rusticana, composta da Pietro Mascagni, presso il monumentale complesso San Pietro di Marsala

Continua il Festival Lirico dei Teatri di Pietra per un’edizione, quella 2022, dedicata a un vero e proprio “Risveglio” delle arti, della storia e della cultura più intima attraverso la valorizzazione di siti di impareggiabile bellezza con la grande classica.

In occasione del 100° anniversario della morte di Giovanni Verga si vuole celebrare, il prossimo 9 settembre, alle 21 al  Complesso monumentale San Pietro di Marsala, il grande scrittore siciliano con una delle opere di forte impatto emozionale e intrise di misticismo spirituale composte da Pietro Mascagni, compositore legato indissolubilmente all’autore etneo: la Cavalleria Rusticana.

La celebrazione “in musica” di Giovanni Verga, personalità poliedrica e scrittore immenso, in occasione dell’anniversario della morte, appare dunque non solo doverosa ma necessaria per l’intero panorama culturale nazionale e internazionale.

Un cast di indiscusso valore artistico darà voce al capolavoro verista in un atto: Sonia Fortunato, mezzosoprano, sarà una passionale e verace Santuzza; a vestire i panni di Turiddu sarà la generosa voce di Antonino Interisano, mentre a dare corpo al sanguinoso Alfio ci sarà il baritono Alberto Munafò; completano il cast la Lola di Susanna La Fiura e la mamma Lucia di Antonella Arena. A dirigere il Coro Lirico Siciliano Francesco Costa, già direttore stabile dell’ente lirico siciliano. L’evento di gala sarà accompagnato al pianoforte dal virtuosismo di Alistair Sorley.

Un ulteriore traguardo per la Stagione promossa dal Coro Lirico Siciliano che si è affermata come la stagione musicale e artistica di riferimento del meridione donando bellezza e armonia in una terra che è sempre più “Terra degli Dei”.

Il Festival Lirico dei Teatri di Pietra, riconosciuto come iniziativa di alto rilievo culturale e artistico, si svolge sotto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo e delle più importanti cariche istituzionali italiane e internazionali, il Ministero per I Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, il Patrocinio del Pontificium Consilium de Cultura, della Regione Siciliana, Assessorato Regionale Turismo, Sport e Spettacolo e Assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, della Rai Sicilia e della Rai Calabria, del Comitato Pietro Mascagni, della Fondazione Verona per l’Arena, della Confederazione Italiana Archeologi, di ENIT, di Archeologia Viva, di AIAM, tra gli altri.
Anche per l’edizione 2022 il Festival Lirico dei Teatri di Pietra ha ottenuto il prestigioso marchio di qualità europeo Effe Label che viene assegnato dall’European Festival Association ai più prestigiosi Festival del panorama artistico e culturale europeo.

L’evento è realizzato in collaborazione con il Comune di Marsala e i biglietti sono disponibili online e presso e presso “I viaggi dello Stagnone”, in via a dei Mille 45.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Andrà alla prestigiosa internazionale grazie al suo Freestyle nel Livello A Senior
La pronuncia del giudice di pace di Trapani sull'episodio dello scorso 15 giugno,
Più di 45 atleti provenienti da tutta la Sicilia hanno partecipato al raduno della Federazione Italiana Rugby che si è svolto a Trapani
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
L'installazione delle attrezzature è stata finanziata al Comune di Petrosino con fondi del PNRR
Conclusa l'udienza preliminare al Tribunale di Trapani
Agricoltori e associazioni chiedono che non si sversi più acqua dell'invaso a causa della mancata manutenzione