Marsala, II Rassegna Theatrinacria: giovedì 29 luglio in scena “Elena di Sparta”

Un monologo di e con Eleonora Bongiorno che verrà rappresentato nel giardino storico del Baglio Anselmi, chiudendo così la rassegna culturale dell'associazione Skenè

Dopo il successo di “Cassandra, la vuci sula”, che ha registrato il sold out e tanti applausi sabato 24 luglio, la II rassegna Theatrinacria ideata da Massimo Licari, continua giovedì 29 luglio alle 18:30, con “Elena di Sparta” monologo di e con Eleonora Bongiorno nel giardino storico del Baglio Anselmi.

L’evento si inscrive all’interno della rassegna “Theatrinacria”, la kermesse dell’associazione culturale Skené presieduta da Massimo Licari, che comprende tre eventi al calar del sole: il concorso di poesia e letteratura Skenè città di Marsala – svoltosi il 17 luglio – la rappresentazione di “Cassandra, la vuci sula”, atto unico di Chiara Putaggio interpretata da Cinzia Bochiccio, che ha incarnato il duplice dolore di una donna “diversa” che vive sulla sue carni il peso della preveggenza e al tempo stesso non intende sottomettersi al suo “sposo”, il dio Apollo.
A chiudere la rassegna sarà la messa in scena di “Elena di Sparta”, testo di Eleonora Bongiorno, attualmente tra le cinque opere finaliste del prestigioso premio Ulisse, la cui finale si terrà sabato 31 luglio a Canicattini Bagni, in provincia di Siracusa.
Il monologo parte dal mito della bella Elena per approdare all’intimità di una condizione di femminilità esibita e di diritti negati. Un testo che spesso indulge alla scrittura comica che alleggerisce la trattazione del dramma proponendo sfaccettature che propongono una Elena che è molto di più dell’icona dell’amore sbagliato. Una donna completa e intensa.
Elena ha il coraggio di sperare in una vita diversa dal copione già scritto dagli stereotipi che si incollano agli occhi della gente e lo fa perché la natura, o meglio la Luna – interpretata da Maria Grazia D’Antoni –, le parla. Nessuna verità assoluta e infatti Elena si scontra con un’altra donna, Ecuba – in scena Caterina De Vita –, ma riflessione e demolizione delle convinzioni affinché le ragioni degli altri siano ascoltate e comprese.
Lo spettacolo, inserito nel cartellone estivo del comune di Marsala, si arricchisce delle musiche di Nino Pulizzi. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti nel rispetto delle normative anti-Covid.

Tranchida: l’acqua arriva nonostante l’Enel e il “cortocircuito amministrativo” [AUDIO]

"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
Disposti il divieto di avvicinamento e il sequestro preventivo di 174.350 euro
Per presentare le loro candidature nell'ambito di progetti a beneficio di persone in difficoltà economiche
A carico dei due sono risultate anche due condanne per diversi reati
"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
Presente il sottosegretario all'Interno Emanuele Prisco
Si alterneranno tre spettacoli, dedicati a bambine, bambini e alle loro famiglie, dal 27 luglio al 16 agosto
In un’atmosfera suggestiva, gli spettatori potranno godere di spettacoli musicali immersi nei vigneti della cantina Baglio Oro
Questo progetto collettivo è il risultato di un intenso anno di riflessione e ricerca da parte di 41 fotografi contemporanei
Venerdì 26 luglio alle ore 19 si terrà la Santa Messa e alle ore 21 una serata memorial con video, musica e testimonianze nel campetto parrocchiale
Nato da una open call agli artisti, il cartellone di Selinunte, che accompagnerà l’estate per oltre due mesi, accoglie il primo spettacolo della rassegna Teatri di Pietra giovedì 25 luglio alle 21:30

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
I biglietti potranno essere ritirati presso la sede Avis in via Casa Bianca n. 34, con un'offerta minima € 10,00
Ospite della prima serata sarà Gianrico Carofiglio, scrittore e magistrato italiano, noto per i suoi romanzi gialli e legal thriller
Intervento stanotte di un elicottero HH139B dell’82° Centro SAR di Trapani