Marsala, divieto di balneazione davanti le Cantine Florio

È stato eseguito il campionamento delle relative acque e le successive analisi hanno indicato alti indici di inquinamento batterico

Nell’attesa che si ripristini la qualità delle acque nello specchio di mare in prossimità del porticciolo turistico di Marsala, il sindaco Massimo Grillo – nella eccezionale funzione di responsabile della sanità locale – ha emesso un’Ordinanza di divieto di balneazione e pesca nel tratto di mare antistante le “Cantine Florio”.

A seguito di una verifica effettuata nei mesi scorsi – anche su sollecitazione della consigliera Rosanna Genna – con conseguenti sopralluoghi e approfondimenti da parte del Comando di Polizia Municipale, è stato accertato lo sversamento a mare di acque reflue, problema che da diverso tempo si ripresenta in quella fascia costiera. Allertata la competente ASP Trapani, è stato eseguito il campionamento delle relative acque e le successive analisi hanno indicato alti indici di inquinamento batterico (enterococchi intestinali ed escherichia coli).

Da qui l’emanazione del provvedimento sindacale che, ovviamente, non ha nulla a che vedere con i lavori in corso per il progetto waterfront, essendo soltanto volto a salvaguardare la salute pubblica. Il divieto di balneazione e pesca – segnalato da appositi cartelli – resterà in vigore fino al ripristino delle condizioni igienico sanitarie nel tratto di mare interessato.

Tranchida: l’acqua arriva nonostante l’Enel e il “cortocircuito amministrativo” [AUDIO]

"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
Disposti il divieto di avvicinamento e il sequestro preventivo di 174.350 euro
A carico dei due sono risultate anche due condanne per diversi reati
"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
Venerdì 26 luglio alle ore 19 si terrà la Santa Messa e alle ore 21 una serata memorial con video, musica e testimonianze nel campetto parrocchiale
Nato da una open call agli artisti, il cartellone di Selinunte, che accompagnerà l’estate per oltre due mesi, accoglie il primo spettacolo della rassegna Teatri di Pietra giovedì 25 luglio alle 21:30
I biglietti potranno essere ritirati presso la sede Avis in via Casa Bianca n. 34, con un'offerta minima € 10,00
Ospite della prima serata sarà Gianrico Carofiglio, scrittore e magistrato italiano, noto per i suoi romanzi gialli e legal thriller
Intervento stanotte di un elicottero HH139B dell’82° Centro SAR di Trapani

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
I consiglieri comunali controbattono le dichiarazioni del sindaco Forgione
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027