Marsala: discarica a cielo aperto nell’area archeologica di Santa Maria della Grotta

L'intera area è colma di rifiuti di ogni sorta (indumenti, mobili, elettrodomestici), e perfino di scarti edili

L’area archeologica della chiesa di Santa Maria della Grotta, nel pieno centro della città, adiacente lo Stadio Comunale, versa da anni in condizioni di degrado e abbandono, nonostante ripetute iniziative culturali, l’ultima delle quali è stata la Via dei Tesori 2020.

Oggi però a sfregiare il patrimonio culturale della città non sono solo le erbacce e i segni del tempo. L’intera area, sia nell’esterno immediato che oltre le recinzioni, è divenuta una discarica a cielo aperto, colma di rifiuti di ogni sorta (indumenti, mobili, elettrodomestici), e perfino di scarti edili, come segnalato dalla cittadinanza. Quella che dovrebbe essere una delle aree più ricche di storia e cultura della città è ridotta a un campo incolto.

L’ha reso noto il circolo Enrico Berlinguer di Rifondazione Comunista di Marsala. “Condannando l’inciviltà individuale di chi usa gli spazi pubblici come discarica personale, ci chiediamo quali aziende abbiano identificato questo spazio, in prossimità di case ed esercizi commerciali, quale luogo di abbandono dei propri rifiuti, e come ciò possa essere passare inosservato all’amministrazione e ai responsabili dell’area archeologica. Invitiamo chi di dovere non solo a sorvegliare, curare e valorizzare gli spazi della comunità, ma anche a procedere alle misure necessarie per identificare e punire i responsabili di questi scempi culturali e ambientali, che danneggiano l’intera cittadinanza” scrivono i referenti di Rifondazione Comunista.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Lunedì 17 giugno al Baglio Elena con esperti, politici e tecnici
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza
15 anni di carriera con all’attivo nove album e oltre 200 live, lo scorso 31 maggio è uscito “Mezzo rotto”, il nuovo singolo feat. Bigmama
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Sindaci e Rete Territoriale per l'inclusione sociale hanno approvato le programmazioni delle quote assegnate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Iniziativa con gli studenti del “Professionale produzioni tessili e sartoriali” dell’Istituto “Calvino - Amico”
Sotto le mentite spoglie del geometra di Campobello di Mazara il capomafia di Castelvetrano si curava dal cancro