Marsala, dedicata alla poliziotta Emanuela Loi la via del Commissariato di PS

Nella scorta di Paolo Borsellino, morì nella strage di via D'Amelio

Non aveva ancora compiuto 25 anni Emanuela Loi quando, il 19 luglio 1992, perse la vita nella strage di via D’Amelio, a Palermo, insieme al giudice Paolo Borsellino e ad altri quattro colleghi poliziotti: Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Eddie Walter Cosina e Claudio Traina.

È a lei – agente della Polizia di Stato e Medaglia d’oro al valor civile – che l’Amministrazione Comunale di Marsala e la Questura di Trapani e hanno deciso di intitolare, ieri pomeriggio, in occasione della Giornata Internazionale della donna, la strada dove ha sede il Commissariato di Pubblica Sicurezza.

Una scelta importante e carica di significato volta a fare memoria del sacrificio profuso, ogni giorno, dalle poliziotte e da tante donne che, con coraggio, affrontano sfide professionali e personali.
Alla cerimonia erano presenti il vice capo della Polizia – direttore centrale della Polizia Criminale, prefetto Vittorio Rizzi, le massime Autorità provinciali, numerosi familiari delle vittime delle stragi di Capaci e di Via D’Amelio – di cui quest’anno ricorre il trentennale. Tra queste la nipote di Emanuela Loi, figlia del fratello Marcello, che ne porta lo stesso nome e ha scelto di essere anche lei una poliziotta.

La benedizione del Cappellano della Questura, don Antonino Adragna ed il “Silenzio d’ordinanza” – eseguito da un trombettiere della Polizia di Stato – hanno scandito i momenti salienti della cerimonia di scopertura della targa.

In serata, al teatro Impero di Marsala, il concerto della Banda Musicale della Polizia di Stato che ha voluto rendere omaggio alla cittadinanza dedicando alle vittime delle stragi del 1892, ad Emanuela ed a tutte le donne un importante repertorio che ha spaziato da Verdi a Puccini, da Bellini a Morricone e ad altri importanti compositori.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Il documentario mostra il filo che lega l'industria della carne, le lobby e il potere politico in Europa
Curata dall’associazione “Plastic free”: domani raduno alle 10.30 in piazzale Stenditoio
Sono tre gli indisponibili dei granata per la prossima gara
Ha lo scopo di far incontrare e interagire operatori del settore turistico locale
L’iniziativa mira a rendere accessibile il patrimonio artistico e archeologico a tutti i cittadini

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Aldo Caradonna aveva ricevuto un avviso di garanzia in relazione alle Amministrative del 2022
Gli aiuti della Regione, a fondo perduto, sono rivolti alle associazioni e alle società sportive dilettantistiche
"Le nuove prescrizioni al progetto vanno nella direzione delle criticità che avevamo denunciato"
"Unica legge da applicare in caso di naufragi è quella del mare che impone soccorso e approdo in un porto sicuro"