Marsala: concluso il progetto di giornalismo sportivo del Liceo Scientifico

Si è tenuta la presentazione del “Ruggieri News” - il giornale scritto e impaginato dagli studenti - e la proiezione del video realizzato in occasione della partita di serie A2 di pallavolo femminile tra il Marsala Volley e il Club Italia

Il progetto di “giornalismo sportivo” organizzato al Liceo Scientifico “Pietro Ruggieri” di Marsala si è concluso con la presentazione del “Ruggieri News” – il giornale scritto e impaginato dagli studenti – seguita poi dalla proiezione del video realizzato in occasione della partita del campionato di serie A2 di pallavolo femminile tra il Marsala Volley e il Club Italia.

“Mi sono complimentato con la scuola per questa bellissima iniziativa, volta a dare vita ad un giornale cartaceo in un periodo storico in cui l’informazione viaggia sul digitale – dichiara l’assessore allo sport Ignazio Bilardello -. E ciò merita un plauso particolare. L’occasione dell’invito e dell’intervista mi ha pure consentito di illustrare a studenti e docenti le criticità dell’impiantistica sportiva marsalese e, soprattutto, quello che la nostra amministrazione ha già messo in campo per migliorarla. L’occasione è stata utile anche per parlare dell’importanza dell’attività sportiva, di come rilanciare lo sport a Marsala, che ha risvolti positivi anche sul fronte turistico e dell’integrazione. Mi sono complimentato con la dirigente scolastica, la tutor del corso e l’esperto esterno per aver dato la possibilità ai nostri giovani di avvicinarsi al settore dell’informazione e auspico che il corso possa avere un proseguo”.

I ragazzi che hanno preso parte al percorso formativo di alternanza, utile per l’orientamento e lo sviluppo di competenze trasversali, hanno osservato la realtà sportiva con gli occhi del giornalista potenziando le loro competenze linguistiche, le capacità di analisi e sintesi.

“In questo contesto nasce il Laboratorio di giornalismo sportivo, per offrire ai nostri studenti – e prioritariamente ai ragazzi del Liceo Sportivo – un percorso formativo che possa esaltare i loro talenti. Il modulo, tenuto dal giornalista Dario Piccolo, ha fornito i principali strumenti e metodi di lavoro maggiormente utilizzati dai professionisti del giornalismo sportivo moderno, in modalità esperienziale – dichiara la dirigente scolastica Fiorella Florio -. L’entusiasmo dei ragazzi e la qualità delle interviste, dei servizi video e del giornale cartaceo prodotti, ci spingono a valutare future attività legate al mondo della comunicazione e del giornalismo”.

All’incontro hanno pure partecipato i genitori degli studenti coinvolti e alcuni docenti, a cominciare dalla tutor Tiziana Puleo. La professoressa di scienze motorie ha sottolineato la serietà e il senso di responsabilità con le quali hanno lavorato i ragazzi, ringraziando l’assessore Bilardello per l’attenzione verso questa iniziativa.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia
La notizia è stata comunicata durante una riunione alla Prefettura di Trapani
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 15 giugno
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale