“Marsala città che legge”: l’autore Enrico Galiano presenta il suo ultimo libro

Lo scrittore, che è anche un docente, presenterà il suo ultimo libro “L’arte di sbagliare alla grande”, il 17 maggio, alle 16

Lunedì 17 maggio, alle ore 16:00 si terrà la videoconferenza con lo scrittore Enrico Galiano, frutto del progetto “Marsala città che legge”, in collaborazione con il patto locale per la lettura, diretto da Antonella Coppola a capo dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione e Politiche Culturali.

Durante l’incontro rivolto ai docenti, Enrico Galiano presenterà il suo ultimo libro “L’arte di sbagliare alla grande” (Ed. Garzanti). Una lunga lettera rivolta a ragazzi e ragazze, insegnanti e genitori, che parla di errori, degli errori dell’Autore: “Li scrivo tutti, ma proprio tutti. Anche quelli che non ho mai confessato a nessuno. Anche quelli che potrebbero farmi apparire una persona molto, molto meno positiva di come viene vista da molti. Sì, perfino quelli di cui mi vergogno anche solo a dirli allo specchio”.

Enrico Galiano, che prima di essere scrittore è un docente, in questo libro sente l’urgenza di sfatare il mito della perfezione pretesa a tutti i livelli: dai genitori ai figli, dai figli ai genitori e da questi agli insegnanti, che a loro volta la pretendono dagli studenti. Errori grandi e piccoli che lo hanno reso l’autore “l’uomo che è oggi”.  “Per Galiano, dunque è molto più importante insegnare come rialzarsi quando si cade – afferma l’assessora Coppola -, che come non cadere mai; è molto più importante insegnare a provare a fare ciò che ci rende felici, che ciò che ci fa stare tranquilli”.