Marsala: celebrazioni per il 31° anniversario della strage di via D’Amelio

Si terranno il 18 e il 19 luglio e termineranno con la deposizione di una corona di fiori presso la piazza del quartiere Sappusi

Il Sindaco di Marsala Massimo Grillo e il presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati – Sottosezione di Marsala, Fabrizio Guercio, hanno comunicato gli eventi organizzati nell’ambito delle celebrazioni per il 31° anniversario della strage di via D’Amelio.

Si partirà il 18 luglio alle ore 20:30 con lo spettacolo dei pupi di Angelo Sicilia presso l’atrio del Comune di Marsala. A seguire si terrà il concerto della cantautrice Serena Ionta, in arte “Serepocaiontas”.

Il 19 luglio, alle ore 10:00, presso l’Aula Borsellino, è previsto un momento di raccoglimento in memoria delle vittime della strage e la scopertura di una targa in onore del Procuratore Borsellino, che verrà collocata presso la locale Procura della Repubblica. Si terrà infine la deposizione di una corona di fiori presso la piazza del quartiere Sappusi, recentemente dedicata dal Comune alle vittime delle strage di mafia di Capaci e via D’Amelio.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Dopo la notifica della misura della custodia cautelare in carcere aveva accusato un malore
Gli studenti di alcune scuole primarie parteciperanno ad una visita teatralizzata
Il documentario mostra il filo che lega l'industria della carne, le lobby e il potere politico in Europa
Curata dall’associazione “Plastic free”: domani raduno alle 10.30 in piazzale Stenditoio

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Ha lo scopo di far incontrare e interagire operatori del settore turistico locale
L’iniziativa mira a rendere accessibile il patrimonio artistico e archeologico a tutti i cittadini
Aldo Caradonna aveva ricevuto un avviso di garanzia in relazione alle Amministrative del 2022