Marsala, avviati i lavori sul lungomare Boeo

Nel tratto antistante il Museo di Baglio Anselmi

Con la delimitazione del cantiere, sono stati avviati stamani a Marsala i lavori di messa in sicurezza del Lungomare Boeo, nel tratto antistante il museo archeologico di Baglio Anselmi e Baglio Tumbarello. Un investimento di poco superiore a700 mila euro, con interventi – su progetto dell’ing. Rocco Ingianni – che saranno realizzati dall’Impresa “Damiga” di Alcamo.

L’obiettivo prioritario è quello di proteggere quel tratto costiero dall’erosione causata dal moto ondoso che, tra l’altro, rischia di compromettere la sede stradale. Si procederà, pertanto, ad opere di consolidamento fin dalle fondamenta del muro che delimita il marciapiede. Il sindaco Massimo Grillo: “Sono opere di fondamentale importanza per la sicurezza del litorale, rendendo ancora più accogliente quell’ingresso turistico alla città grazie al tocco di colore delle nuove fioriere e delle piante che le abbelliranno.

A questi interventi si collegano anche i lavori che riguarderanno anche la sistemazione del sito Capo Boeo”. Il riferimento è ai lavori che, successivamente a quelli iniziati oggi, saranno effettuati sul tratto costiero che delimita parte delle cosiddette “due rocche”. Un tratto soggetto ad eventi franosi che sarà messo in sicurezza per la tranquillità di chi ama passaggiarvi o fare un bagno in quel roccioso e storico luogo di balnezione. All’apertura del cantiere, con lavori che si completeranno entro il prossimo novembre, erano presenti anche il vicesindaco Giacomo Tumbarello e l’assessore Salvatore Agate, nonché tecnici comunali e responsabili dell’Impresa.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Con quattro vele, arretra Pantelleria che quest'anno si ferma a tre
Il 5 luglio riapre il museo che racconta la pesca del tonno
"Un anno fa l'annuncio del ripristino delle risorse finanziarie e della necessità di avviare una nuova procedura di gara, ma nulla si è mosso"
La storica Biblioteca diventa interattiva e accessibile a tutti grazie all'introduzione di tecnologie digitali all'avanguardia
«Individuata la soluzione per far ripartire la raccolta dei rifiuti nei circa duecento Comuni della Sicilia coinvolti dallo stop all’impianto Tmb di Lentini, nel Siracusano». Ad annunciarlo il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, che ieri sera ha firmato un’apposita ordinanza nella qualità di commissario straordinario per i rifiuti. La...
Nella zona nord riguarda le utenze private mentre nella zona sud le utenze commerciali
La cerimonia di professione solenne il 28 giugno alle 17 nella chiesa di Santa Maria di Gesù
Promosso dalla coop sociale Badia Grande in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il militare si trovava, libero dal servizio, in un centro commerciale a Milazzo, nel Messinese
Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale aveva deciso il conferimento accogliendo la proposta della Giunta
Presentato progetto per l'installazione di ulteriori telecamere per la sorveglianza del territorio
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia