Marsala: aria condizionata guasta negli uffici comunali, disagi per i lavoratori

Macaddino (Uil Fpl): “A rischio la salute dei lavoratori. Risolvere immediatamente la questione”

Non è proprio un bel periodo per rimanere senza aria condizionata. È quanto successo ai lavoratori degli uffici comunali di Marsala, che sono costretti a lavorare senza impianto di condizionamento, con conseguenti disagi anche per i cittadini che, per necessità, devono recarsi nei suddetti uffici.

Sulla questione si è espresso il segretario generale della Uil Fpl di Trapani, Giorgio Macaddino, che in una lettera chiede con fermezza l’adozione di atti straordinari al fine di porre rimedio a questa difficile situazione, resa ancora più complessa sia dalle alte temperature di questo periodo, che superano anche i 35 gradi, sia per le imminenti consultazioni politiche, che porteranno molti lavoratori allo straordinario elettorale.

“Nella battaglia che come Uil stiamo facendo in lungo e in largo per tutto il territorio per il rispetto della sicurezza sui loghi di lavoro, non possiamo assolutamente assistere inerti a una mancanza di prevenzione per la salute dei lavoratori, atteso che addirittura superati i 35 gradi nei vari settori di competenza dove può albergare l’istituto della cassa integrazione, si fermano i lavori”.

“Non è possibile che in un Comune così importante come quello di Marsala – aggiunge Macaddino – , si possa assistere inermi al mal funzionamento degli impianti di refrigerazione. Alla luce di queste considerazioni chiediamo come Uil Fpl di Trapani l’immediata attivazione delle procedure per risolvere la questione. Ci riserviamo, qualora nel giro di pochi giorni non ci fosse riscontro, a questa attività di segnalare il tutto allo Spresal presso l’Asp di Trapani per una ricognizione ispettiva e, dunque, per prendere provvedimenti che il caso necessita”.

Tari, i motivi dell’opposizione imbavagliata ad appena 20′ di dibattito [AUDIO]

Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
Operazione del 2022 contro presunti fiancheggiatori e associati di Cosa Nostra a Marsala e altri centri del Trapanese
Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
L'amministrazione comunale ha illustrato lo stato di avanzamento dei Piani che confluiranno nel PUG
I consiglieri comunali controbattono le dichiarazioni del sindaco Forgione
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027
Tutte le gare in programma si disputeranno dal 25 al 28 luglio in piazza della Vittoria
L'ala di passaporto inglese proviene dal Galatasaray, squadra del massimo Campionato turco

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Domani pomeriggio si ritroveranno i bambini di dieci grest parrocchiali
"Decisione incomprensibile che comporterà l'aumento delle tariffe", dice il sindaco Forgione
Dalla mezzanotte le esibizioni di Hugel, Merk&Kremont, Simonterizzo e Kamelia
Sono stati 47 titoli in programma in sei giorni di proiezioni su ai temi ambientali, sostenibilità e diritti umani
Ospite d'eccezione Giancarlo Giannini che ha ricevuto il Premio alla carriera
Dopo l'omonima operazione antimafia del 6 settembre 2022
Ce lo spiega Alberto Mazzeo, assessore al Bilancio e alle Finanze del Comune di Trapani