Marsala: approvato il progetto per il nuovo asilo nido di contrada Bosco

L'asilo sarà costruito a seguito della riqualificazione dell’immobile che, in precedenza, ospitava la scuola primaria appartenente all'Istituto Comprensivo “Giovanni Paolo II” e ospiterà 32 bambini in due sezioni

Un nuovo asilo nido sorgerà a Marsala, nei pressi di Contrada Bosco. Dopo la notifica del finanziamento regionale di 500 mila euro arrivata lo scorso anno, adesso c’è la definitiva approvazione del progetto da parte della giunta Grillo.

L’asilo sarà costruito a seguito della riqualificazione dell’immobile che, in precedenza, ospitava la scuola primaria appartenente all’Istituto Comprensivo “Giovanni Paolo II”. Il progetto da 960 mila euro consentirà di andare incontro alle esigenze delle famiglie con piccoli residenti nel versante nord del territorio e prevede l’ammodernamento e il riadattamento dell’edificio esistente, risanandolo nelle parti murarie e nei solai, con nuovi servizi igienici, la sostituzione di pavimentazioni e infissi, nonché la realizzazione di una veranda.

È previsto anche l’adeguamento alle nuove normative dell’impianto elettrico e la realizzazione di quello idrico, di riscaldamento e di climatizzazione, nonché di un impianto fotovoltaico e uno solare termico.

“La nuova struttura scolastica si aggiunge agli asili nido operativi ad Amabilina, Sappusi e in contrada Sant’Anna, nonché alle due sezioni primavera del Giardino d’Infanzia Baccelli – afferma il sindaco Massimo Grillo. – Si colma, quindi, l’assenza di questo servizio anche in quella zona nord, a beneficio soprattutto delle mamme lavoratrici e per un’equa distribuzione nel territorio. Pertanto, non c’è stata necessità di attingere ai fondi Pnrr perchè il servizio asili nido soddisferà l’attuale domanda del territorio, grazie alla progettualità in corso”.

L’istituto ospiterà 32 bambini in due sezioni, “piccoli” (n. 12, da 0 a 1 anno) e “grandi” (n. 20, da 13 mesi a 3 anni) che si vanno ad aggiungere ai 138 piccoli (tra 0-36 mesi) degli asili di Amabilina/Sappusi/Sant’Anna e ai 20 (tra 2 e 3 anni) che accoglie il “Baccelli”. Inoltre è stato già finanziato un precedente progetto di asilo nido in viale Whitaker (600 mila euro con “Agenda Urbana”, si è in attesa del relativo decreto), anche questo idoneo per accogliere altri 32 bambini.

Sarà ora compito del settore Pianificazione e Gestione del Territorio, che ha redatto il progetto, avviare le procedure di gara per l’affidamento dei lavori.

L’almanacco di oggi mercoledì 24 aprile 2024

In questa rubrica tutto quello che c'è da sapere sulla giornata di oggi
Siciliano, lascia la guida della Questura di Imperia
Il provvedimento riguarda la vendita di alcolici e la diffusione di musica
Residente a Santa Ninfa, si era ferito ieri ed è rimasto tutta la notte all'addiaccio
Si lavora per individuare e definire strategie di prevenzione e contrasto al fenomeno
L'indagine riguarda un intero nucleo familiare, radicato nel quartiere San Giuliano
L'appuntamento per la provincia di Trapani è previsto per il 19 maggio al Museo di Arte Contemporanea di Alcamo
Si tratta di circa tremila lavoratori potranno essere assunti da Enti locali, ASP e Aziende ospedaliere
L'Associazione Nazionale Partigiani Italiani ha espresso la propria indignazione

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Superare la precarietà nei contratti di lavoro e di rendere più sicuro il lavoro nel sistema degli appalti"
Il sindaco Forgione: "Dopo decenni di attesa ci avviamo alla conclusione dell'iter"
Il deputato regionale ribatte alle dichiarazioni del segretario provinciale e della presidente dell'Assemblea
Esprime delusione e scoramento per il clima politico nel massimo consesso cittadino