Marsala: approvato il progetto di riqualificazione del complesso San Pietro e della Biblioteca “Struppa”

Il Complesso San Pietro e la Biblioteca Comunale, che comprendono una serie di fabbricati di pregio storico e artistico che si sviluppano intorno un grande atrio, saranno interessati da lavori di restauro e risanamento, sostituzione di alcuni infissi esterni e manutenzione degli impianti antincendio ed elettrico

Lavori di restauro e risanamento, sostituzione di alcuni infissi esterni, manutenzione degli impianti antincendio ed elettrico. Sono questi gli interventi previsti nel progetto di riqualificazione del Complesso San Pietro e della Biblioteca “S. Struppa”, approvato dall’amministrazione comunale di Marsala con provvedimento della giunta Grillo.

Un investimento di 300 mila euro, propedeutico a quello di gran lunga più corposo, già programmato, che si avvale del finanziamento ministeriale di 800 mila euro (Fondo Cultura).

“Con le ulteriori somme disponibili, ammonterà a 1 milione e mezzo di euro l’ammodernamento e la digitalizzazione del polo culturale – afferma il sindaco Massimo Grillo. – Una sorta di rivoluzione anche per la fruizione e la valorizzazione del patrimonio custodito nell’ex Monastero Benedettino cinquecentesco, dove non si investe da anni”.

Il Complesso San Pietro e la Biblioteca Comunale comprendono una serie di fabbricati di pregio storico e artistico che si sviluppano intorno un grande atrio (l’ex Arena Garibaldi). Questo primo intervento progettuale attiene principalmente alla sicurezza della struttura (funzionalità impianti di rilevazione/allarme incendi ed elettrico). Inoltre, saranno riqualificate le vie d’esodo, realizzate alcune ringhiere di protezione ed eliminate dai percorsi di sicurezza alcune porte in vetro. Infine, sarà ripristinata la fruibilità della scala di emergenza esterna che dal piano primo della Biblioteca conduce all’Atrio.

Al termine di questo intervento sarà avviata la progettualità già finanziata con i fondi ministeriali, pari a 800 mila euro, e comunali, pari a 200 mila euro. Ciò consentirà di operare su due macro-ambiti: tutela e restauro da un lato; valorizzazione e fruizione dall’altro. Contestualmente, saranno avviate le azioni connesse alla digitalizzazione del patrimonio culturale, trasformando gli spazi in luoghi d’incontro e promozione culturale. In quest’ottica, il progetto di riqualificazione prevede sia il “Caffè San Pietro” che l’angolo “Nati per Leggere”, quest’ultimo dedicato ai piccoli lettori.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
A disposizione 1.377.800 euro per aumentare la dotazione idrica totale di 150 litri al secondo
Ancora grandi soddisfazioni per le atlete della Venus ASD allenate da Ida Bruno che grazie alle qualificazioni ottenute ai Campionati Regionali, hanno disputato nel weekend 31 maggio – 2 giugno la fase nazionale di Coppa Italia e il Campionato Italiano di serie B e C della FederTwirling a Montegrotto...
"Nel programma approvato a maggio abbiamo puntato sulla qualità degli eventi che si articolano da giugno a settembre"
"Il Comune di Trapani si faccia trovare pronto con un progetto unitario per accedere alle risorse della rigenerazione urbana"
L’evento sarà un'occasione significativa per esplorare approfonditamente gli aspetti naturalistici e culturali dei paesaggi delle due isole vulcaniche
La selezione, rispondendo in primis al principio di sostenibilità, ha elaborato un cartellone che prenderà il via a metà luglio e durerà tutta l’estate

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Nell'occasione si presenta il libro “Pietro il pescatore pastore” di don Fabio Pizzitola