Marsala al Vinitaly, si presenta il Museo del Vino

Intitolato a John Woodhouse, il commerciante inglese che - di fatto - inventò la prima Doc italiana

Marsala si appresta ad inaugurare il Museo del Vino che, dal prossimo mese di maggio, avrà sede nell’antico Palazzo Fici dove opera da anni l’Enoteca comunale. Come anticipato lo scorso anno, in occasione delle celebrazioni per i 250 anni della nascita del vino marsala, il Museo sarà intitolato a John Woodhouse, il commerciante inglese che – di fatto – inventò la prima Doc italiana, lanciandola sul mercato mondiale.

“Il Vinitaly – commenta il sindaco Massimo Grillo – è la kermesse ideale, nazionale e internazionale per presentare il nuovo sito culturale che, assieme agli aspetti espositivi, è un contenitore multimediale e sensoriale dove passato e futuro della tradizione enologica si incontrano. Colgo l’occasione per ringraziare la Regione Siciliana – che ha finanziato il progetto museale con fondi PO FESR – per la disponibilità ad ospitare a Verona l’attività promozionale. Infine, come già rappresentato all’Assessorato Regionale Agricoltura, nella prospettiva di fare rete con altri poli museali regionali, questa Amministrazione intende sviluppare un sistema di marketing territoriale con filo conduttore la cultura del vino. In tal senso, fondamentale sarà la collaborazione del Consorzio Tutela Vino Marsala e della Strada del Vino”.

I rispettivi presidenti – Benedetto Renda e Salvatore Lombardo – assieme al sindaco Grillo daranno il proprio contributo nel corso della presentazione, in programma domani, 15 aprile, nella Meeting Hall della Regione Siciliana.

Andrea Devicenzi e Lombardo Bikes sulla strada del Blues [AUDIO]

Il viaggio in bicicletta porterà il pluricampione paralimpico a percorrere le 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans
Annarita Porcelluzzi, prima donna al comando di un'unità della Guardia Costiera
Roberto Salis ricevuto in forma privata a Palazzo d’Alì
“Ancora una volta il centrodestra gioca a mistificare la realtà sulla pelle dei cittadini"
Finisce 0-2 a Gavorrano e il Trapani Calcio conquista il suo secondo obiettivo stagionale
Il viaggio in bicicletta porterà il pluricampione paralimpico a percorrere le 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans
Per realizzare, adeguare o ampliare la viabilità al servizio delle aree rurali e delle aziende agricole
Assegnati oltre 3 milioni di euro dal Ministero per realizzare le strutture a Bosco e ad Amabilina
Nel 350° anniversario della sua apparizione a Santa Margherita Maria

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
"La corsa contro il tempo per inserire l'opera nell'Accordo di sviluppo e Coesione –FSC è seria e impegnativa"
Petit, nome d’arte di Salvatore Moccia, giovane artista classe 2005, finalista dell’edizione 2023 di “Amici” che ha appena pubblicato “PETIT”, il primo EP omonimo
Garantita solo la diretta streaming sul canale YouTube della lega