Marsala, accertamenti su ossa trovate al lungomare Boeo

Si tratterebbe di reperti umani, esperti al lavoro per la datazione

Macabro ritrovamento, stamattina a Marsala, nella zona del lungomare Boeo dove un passante ha notato la presenza di alcune ossa e ha dato l’allarme. L’area interessata, di fronte al Parco delle Partigiane, è stata transennata.
Sul posto sono giunti i poliziotti del locale Commissariato di P.S. e gli specialisti della Polizia Scientifica.

Dalle prime osservazioni si tratterebbe di ossa umane – due femori e una parte di mandibola con dentatura – ma resta da stabilire a che epoca risalgano. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco.

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi: sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
In vista della Settimana Sociale dei cattolici italiani e delle prossime elezioni europee
La Consulta delle associazioni e la Consulta per la Pace e la Cooperazione
“Se non si stanziano i fondi per l’aggiornamento del progetto, sarà stato tutto inutile”
Andava in giro di notte con un monopattino elettrico

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Svariati i temi trattati nell'incontro svoltosi in un clima di collaborazione
Domenica la partita decisiva sarà disputata al PalaCardella