martedì, Febbraio 27, 2024

Mariza D’Anna, pubblicato il nuovo libro: “La casa di Shara Band Ong – Tripoli” [AUDIO]

Dal romanzo è stato tratto un spettacolo di tetro musicale con il libretto di Mariza D'Anna e del drammaturgo Guido Barbieri, musiche originali di Carla Magnan e Carla Rebora, duo pianistico Biondi-Bruniali e regia di Maria Paola Viano

È stato pubblicato il nuovo libro di Mariza D’Anna. Dopo “Il ricordo che se ne ha” (2017, Margana edizioni), la giornalista, ormai trapanese d’adozione, torna con un romanzo, ideale seguito del primo, dal titolo “La casa di Shara Band Ong – Tripoli”, (collana Cristalli di Sale), sempre per Margana edizioni.

La redazione di TrapaniSì ne ha parlato in una intervista esclusiva con l’autrice:

Nel libro l’autrice, giornalista professionista de La Sicilia, ripercorre l’infanzia della piccola Tea che, con i genitori, insegnanti nel Liceo italiano, e il fratello Aldino, abita al quarto piano del palazzo che si trova a Shara Band Ong al numero 56. Il legame con quella la Libia, diventata la loro patria, è antico. Francesco, il bisnonno di Tea, era stato il proprietario di un’azienda agricola a cento chilometri dalla capitale, acquistata nella seconda metà degli anni Venti quando l’Italia fascista lanciò l’idea della Quarta sponda da colonizzare per dare lavoro agli Italiani al di là del mare.

A Tripoli, in quel palazzo di quattro piani, in stile razionalista, tra la Cattedrale e il palazzo reale, abitano famiglie di diversa origine e provenienza: arabi, ebrei, italiani, inglesi, maltesi. Una koiné multietnica che vive in spensierata armonia. I bambini, finiti i compiti, giocano nel cortile quadrato, si scambiano le visite e vanno insieme al suk a comprare piccole paste dolcissime.  Nella narrazione, nella quale si intrecciano amori, amicizie, gioie e disgrazie, non tutto è fedele memoria della realtà tuttavia, raccontando gli anni che passano, l’autrice ricostruisce la sua leggenda privata, comune a tanti bambini nati nell’ex colonia. L’armonia della famiglia italiana, piena di speranze e di aspettative, si infrange con la presa del potere da parte del colonnello Gheddafi che, nell’ottobre del 1970, caccia dalla Libia i ventimila Italiani che vi abitano, rendendoli profughi di un Paese nel quale non faranno più ritorno.

Dal romanzo è stato tratto un spettacolo di tetro musicale con il libretto di Mariza D’Anna e del drammaturgo Guido Barbieri, musiche originali di Carla Magnan e Carla Rebora, duo pianistico Biondi-Bruniali, regia di Maria Paola Viano, che sarà messo in scena, appena i teatri riapriranno, a Trapani per l’Associazione degli Amici della Musica, a Genova, Como, Livorno e altri teatri del nord Italia.

Baskin, lo sport inclusivo e i panathleti trapanesi [AUDIO]

Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club
L'abbandono dei rifiuti per le strade evidenzia la mancanza di rispetto verso il proprio territorio
La squadra emiliana ha la seconda miglior difesa in campionato con soltanto 22 reti subite
Quattro pregiudicati trapanesi sono stati sorpresi alla guida dei rispettivi veicoli senza patente
Lo slargo di via XXX Gennaio vicino ai palazzi della Prefettura, della Questura, del Tribunale e del Comune
"L’autonomia differenziata creerebbe nuove fratture derivanti da gestioni non uniformi sul territorio che acuirebbero gli attuali divari"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Sempre più donne stanno assumendo ruoli di leadership in settori tecnologici, scientifici e ingegneristici
A segnare l'unica rete della partita è stato Iannotti su rigore
Saranno in quattro i partenti della squadra a pois alla prossima GF Strade Bianche
Martedì alle ore 21:00 avrà inizio lo spettacolo di Gianluca Guidi, ripercorrendo le orme di Frank Sinatra
Istituzioni comunali, Procure e componenti tecniche a confronto sul tema
Il giocatore italo-ivoriano ha realizzato 16 punti nelle tre partite