venerdì, Dicembre 2, 2022

Manager marsalese salva bambina caduta in piscina a Melbourne [VIDEO]

La piccola, due anni, era in visita a casa dei nonni

Farsi trovare pronti dalle emergenze, dotati delle conoscenze necessarie per intervenire in maniera efficace e, magari, salvare una vita umana. Questo è ciò che ha fatto qualche giorno fa il 36enne marsalese Paolo Palermo Patera che da dieci anni vive e lavora in Australia, prima a Perth e da qualche tempo a Melbourne.

Il manager lavora nell’ambito delle risorse umane per la Fluor Australia, una multinazionale che si occupa di servizi ingegneristici, e siede anche nel CdA della stessa compagnia ma, pur in tempo di lockdown, come è quello che sta vivendo adesso l’Australia, non ha esitato a correre in aiuto di una bambina di due anni, nipote di vicini di casa, che era accidentalmente caduta nella piscina del giardino dei nonni, confinante con quello della sua abitazione nel quartiere di Williamstown.

“È stata mia moglie, che in quel momento era in giardino – racconta Paolo Palermo Patera – ad accorgersi, intorno alle 14, delle disperate grida di aiuto della madre della piccola e mi ha chiamato fuori di casa. Io mi sono sporto al di là della staccionata che separa i nostri giardini e ho capito che si trattava di una situazione di emergenza. Ho subito preso una scala per scavalcare la recinzione, alta circa due metri, e calarmi velocemente nel giardino dei vicini nonostante la presenza di cani non proprio amichevoli”.

(Nel video le immagini riprese dalle telecamere installate nel giardino di Palermo Patera)

“La bambina – prosegue il 36enne marsalese – era a terra, cianotica e con gli occhi rovesciati in su e non respirava. La madre, disperata, era al telefono e chiamava i soccorsi, la nonna era lì accanto, impotente. Ho fatto tesoro di quanto avevo imparato in alcuni corsi di primo soccorso, il primo lo avevo seguito ai tempi del Liceo a Marsala e l’ultimo qui in Australia prima della nascita di mio figlio. Ho posizionato la bambina su un fianco e con una serie di opportuni movimenti e compressioni del torace sono riuscito a farle rigurgitare l’acqua che aveva ingerito. Solo dopo qualche minuto di operazioni la bambina ha ripreso a respirare, prima più irregolarmente poi in maniera normale, ed è scoppiata a piangere. Nel frattempo sono giunti i soccorritori, con due ambulanze, e anche un vicino che è medico. A quel punto ho deciso di allontanarmi e tornare a casa, attraversando l’isolato, dato che la gestione della situazione era stata presa in carico da chi di dovere”.

Nel tardo pomeriggio dello stesso giorno, quando Palermo Patera è tornato in giardino per recuperare la scala, il nonno della bambina lo ha informato che la piccola era stata ricoverata in ospedale e posta in coma farmacologico per valutarne le condizioni. Da una prima ricostruzione fornita dal nonno, la piccola avrebbe approfittato del fatto che il cancelletto della recinzione attorno alla piscina – misura di protezione obbligatoria in Australia – era momentaneamente aperto. Non è chiaro se abbia tentato intenzionalmente di immergersi o sia scivolata in acqua per una caduta mentre si muoveva attorno al bordo della vasca. Nei giorni successivi, quando dagli accertamenti non sono risultati danni cerebrali permanenti, la piccola è stata risvegliata e dimessa.

“Ho fatto, penso, ciò che chiunque avrebbe fatto al mio posto – commenta Paolo Palermo Patera – e per me è stato un sollievo apprendere dal padre di questa bambina, che ha la stessa età di mio figlio, che la piccola era fuori pericolo. Ho accolto con piacere il suo dono estemporaneo di una bottiglia di buon scotch”. La famiglia ha anche inviato a Palermo Patera un video in cui si vede la bambina che chiacchiera normalmente con la madre nel suo lettino di ospedale.

E c’è un altro legame importante, oltre a quello che questa vicenda ha creato per sempre tra Paolo e la piccola Airley, che gli deve la vita. Nel corso dei successivi contatti con i vicini, infatti, è emerso che il bisnonno paterno della bambina era italiano, emigrato dall’Abruzzo. Un retaggio che si è un po’ andato stemperando nelle generazioni successive, tant’è che né il padre né nonno della piccola parlano la nostra lingua, ma che non può essere cancellato.

E nel raccontare questa vicenda che lo ha visto attivo protagonista, Paolo Palermo Patera – che prima di concederci l’intervista ha voluto attendere di avere buone notizie sulla piccola – ci lascia con un consiglio, valido davvero per tutti: seguire i corsi per il primo soccorso e mantenere negli anni le nozioni e le tecniche imparate. Come è accaduto nel suo caso, queste capacità possono davvero fare la differenza e salvare vite.

Allerta arancione" - cioè di "preallarme" per le condizioni meteo previste per la giornata di domani nella provincia di Trapani secondo il bollettino diramato dal Dipartimento regionale della Protezione civile
L'uomo è ritenuto responsabile dell'aggressione alla 44enne di origine ucraina avvenuta nella notte tra il 24 e il 25 novembre
Il nuovo impianto, che ha comportato per l’azienda un investimento di 1,9 milioni di euro, garantirà una migliore stabilità e qualità del servizio elettrico nel territorio di Trapani
Il 24enne avrebbe adescato un giovane, prospettandogli un appuntamento tramite un'app di incontri, per poi sottrargli con violenza del denaro. Altre vicende simili erano state oggetto di un allarme lanciato dal gruppo Arcigay di Trapani
Ieri il Trapani ha dimostrato di volere la vittoria più degli avversari e l’atteggiamento in campo è stato quello che avremmo sempre voluto vedere

#trapanisìgierre – Gli speciali – lunedì 28 nov 2022 [AUDIO]

Lo sport ne "Gli Speciali" di oggi lunedì 28 novembre, in onda su Radio Cuore alle 8.30, 13.30 e alle 19.30 su Radio Fantastica...

Trapani corsaro: cinque reti a Ragusa, l’analisi

Ieri il Trapani ha dimostrato di volere la vittoria più degli avversari e l’atteggiamento in campo è stato quello che avremmo sempre voluto vedere
Quattro milioni di euro per sostenere gli investiment nelle strutture di servizi socio-educativi per la prima Infanzia. Il dipartimento regionale della Famiglia e delle Politiche sociali ha approvato l’Avviso pubblico rivolto agli enti del Terzo settore no profit a cui destinare somme derivanti dalla quota residuale delle risorse trasferite...
"Nel primo Natale dopo la pandemia avvertiamo tutti il bisogno di rimetterci in sintonia con la radice biblica della nostra cultura e delle nostre tradizioni, tutta la Diocesi, nelle parrocchie e nelle famiglie, è impegnata a prepararsi al Natale con creatività e solidarietà. Gesù Bambino che nasce per noi...
Si è tenuta stamattina, in occasione della Giornata mondiale contro l’Aids, che cad oggi 1 dicembre, l'iniziativa dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani rivolta agli studenti dell'Istituto superiore "Rosina Salvo" di Trapani. Ad incontrare i ragazzi, per tenere alta l’attenzione sul tema, dal punto di vista dell'informazione e da quello della prevenzione...
Il 3 dicembre, dopo quasi un anno di lavori, sarà riaperta la chiesa parrocchiale "San Paolo Apostolo" nel quartiere Villa Mokarta. L’intervento ha avuto un costo di quasi 600 mila euro, finanziati con fondi dell'otto per mille alla Chiesa Cattolica e con il contributo dei fedeli. L'appuntamento è fissato alle...
Si è svolta ieri pomeriggio, nel Salone di rappresentanza del Palazzo del Governo a Trapani, la cerimonia di conferimento delle onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Erano presenti, oltre alla prefetta Filippina Cocuzza, Autorità civili e militari e i vescovi di Trapani e Mazara del Vallo. Le onorificenze,...
I Carabinieri della Stazione di Campobello di Mazara hanno rinvenuto, sulla spiaggia della frazione balneare di Tre Fontane, un panetto di hashish del peso di circa 670 grammi. Gli uomini dell’Arma, avvisati da un passante che ha notato lo strano involucro sulla battigia, sono andati sul posto e, accertato si...

Dopo 25 anni, Ash si laurea campione del Mondo

La comunità nerd in festa: uno degli obiettivi nel mondo anime dei Pokémon si è finalmente realizzato

Fotovoltaico, il mito dell’indipendenza energetica

Sui benefici e i vantaggi di un impianto fotovoltaico non vi sono dubbi: utilizzo di energia pulita e riduzione dell'impatto ambientale, risparmio in bolletta e maggiore controllo sui temi energetici. Tuttavia, alla domanda "il fotovoltaico produce a sufficienza per renderci completamente indipendenti?" la risposta è: "non del tutto"
Blue Sea Land, l’expo dei cluster del Mediterraneo, dell’Africa e del Medio Oriente, torna con la sua XI edizione, in una versione inedita invernale,...
Prende il via ufficialmente questa sera la stagione teatrale 2022/2023 del Cine Teatro Ariston che vede in programma un ricco calendario di appuntamenti fino...
Associazione per delinquere finalizzata al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti e autoriciclaggio, questi i reati contestati a 21 soggetti nei cui confronti i...
Tranchida lancia la sfida: l'obiettivo è le Amministrative 2023. Con una lunga dichiarazione, l'attuale sindaco di Trapani apre ufficialmente la campagna elettorale in vista...
La società FC Trapani 1905 ha comunicato che è stato raggiunto l’accordo per le cessioni dei calciatori Benjamin Tembe Mokulu e Marco Soprano, rispettivamente...
Quinta edizione del #trapanisìgierre in onda su Radio Cuore e su Radio Fantastica alle 18.30 (ribattuta alle 21.30) e su Radio 102 alle 19.00 di oggi: Giornata mondiale contro...

Ciambella vegana alle mele: la ricetta

Una nuova ricetta su Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Dottore, ma c’ho davvero bisogno dello pissicologo?

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

La vita è la somma di tutte le tue scelte…

Torna il blog Lettere dal Fronte di Giancarlo Casano. Queste lettere rappresentano una prosecuzione scritta della trasmissione radiofonica Good Morning Vietnam, in onda su Radio 102 il mercoledì alle ore 21

Test

test

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Stanchezza cronica e spossatezza infinita? Consigli e rimedi

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re