Maltrattamenti in famiglia, i Carabinieri di Marsala arrestano un 46enne

Dovrà rispondere anche di minaccia e resistenza a pubblico ufficiale

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Marsala hanno arrestato, per maltrattamenti in famiglia, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, un marsalese di 46 anni con precedenti di polizia.

I militari, allertati dalla locale Centrale Operativa, sono intervenuti in contrada Amabilina dove una donna ha richiesto l’intervento perché minacciata dal marito (dal quale è in fase di separazione) che si era presentato a casa della sorella dove la donna si era trasferita.
L’uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica, con un coltello in mano, mentre aveva cercato si aprire la porta del bagno dove la moglie e il figlio minorenne si erano barricati.

Alla loro vista, il 46enne si è scagliato contro di loro brandendo sempre il coltello. I militari sono riusciti a disarmarlo e lo ha hanno dichiarato in arresto. Secondo gli inquirenti, l’uomo negli ultimi mesi si è reso responsabile di analoghi episodi di minacce e maltrattamenti nei confronti della sua famiglia
All’esito dell’udienza di convalida, è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify