Maltratta e picchia la compagna, i Carabinieri arrestano un giovane a San Vito Lo Capo

Il 24enne è stato sorpreso dai militari mentre, ubriaco, la malmenava

Dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e danneggiamento, il 24enne G.V., pregiudicato di San Vito lo Capo, arrestato dai Carabinieri della Stazione di Custonaci insieme ai colleghi della Compagnia di Intervento Operativo del 12° Reggimento “Sicilia”.

Il giovane, attualmente sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, è stato sorpreso dai militari in evidente stato di ubriachezza mentre, durante l’ennesima lite, malmenava la donna. Quest’ultima, terrorizzata, implorava a gran voce aiuto.

Le sue urla hanno attirato l’attenzione di alcuni vicini di casa che hanno tentato di intervenire ma il 24enne ha lanciato una bottiglia di vetro danneggiando una finestra della loro bitazione. È stato, quindi, necessario l’intervento dei Carabinieri che lo hanno bloccato e posto agli arresti domiciliari in attesa di udienza di convalida al termine della quale il giudice ha disposto anche l’applicazione del braccialetto elettronico per monitorare eventuali spostamenti del giovane.

Giornata contro l’omotransfobia, il corteo a Trapani

Iniziativa di Arcigay Trapani Shorùq
Gli è stata notificata la misura cautelare del divieto di dimora a Cefalù
Il 24 maggio la presentazione nella sala conferenze Museo Pepoli a Trapani
Presenti la comandante della Compagnia di Alcamo, Chiara Petrone, e la vice comandante della locale Stazione, marescialla  Stefania Paoloni
Per diffondere una cultura finanziaria, assicurativa e previdenziale utile a compiere scelte consapevoli

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Donazione di Piriongo in occasione dell'anniversario della strage di Capaci
Cultura, momenti di spensieratezza ma anche occasione di confronto con altre realtà
Iniziativa del Parco Nazionale Isola di Pantelleria con il Comune e in collaborazione con EBAT
Organizzata dall’Opera di religione “Mons. Gioacchino Di Leo" ODV
Per le famiglie in situazione di disagio economico certificato dall'ISEE
La formazione di mister Torrisi passa comunque in semifinale