Maltempo, livello di allerta “arancione” nel Trapanese

Sono previste precipitazioni diffuse e intense, con rovesci o temporali

AGGIORNAMENTO ORE 13
È passato dal livello giallo di “attenzione” al livello “arancione” lo stato di allerta indicato per la provincia di Trapani e il resto della Sicilia – tranne il Palermitano che resta in giallo – diffuso poco fa dal Dipartimento della Protezione Civile regionale della Sicilia per la giornata di oggi.

A causa dell’ondata di maltempo in arrivo, la provincia di Trapani e la Sicilia occidentale, passano così in stato di “preallarme” diversamente da come era previsto nel bollettino diffuso ieri dalla Protezione civile regionale per la giornata di oggi, 24 ottobre.

Sono previste “precipitazioni diffuse e intense, con rovesci o temporali, con fenomeni particolarmente insistenti sui settori est. Fenomeni accompagnati da rovesci di forte intensità, grandinate, attività elettrica e forti raffiche di vento dal primo mattino di oggi e per 24-36 ore, venti di burrasca, con raffiche di burrasca forte dai quadranti est, intense mareggiate lungo le coste esposte”.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Imprese agricole e zootecniche potranno usufruire di deroghe in alcuni ambiti della Politica agricola comune
Sono i cinque indicati in sede di presentazione della candidatura e delle liste a sostegno di Quinci
Ottenuto il parere favorevole della Commissione Attività produttive dell'ARS
Uno strumento per avvicinare il pubblico, specie quello giovanile, alla conoscenza del Museo
Tre giorni all'insegna della cultura del mar, della musica e della gastronomia

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La società del presidente Valerio Antonini completerà l'impianto per renderlo fruibile
A Trapani confermato il già commissario straordinario Ferdinando Croce