sabato, Dicembre 3, 2022

Maltempo, la Regione dichiara stato di crisi per Trapani e Misiliscemi

"Velocizzeremo la macchina e attiveremo i primi interventi", dice il presidente Schifani

La Regione Siciliana ha dichiarato lo stato di crisi e di emergenza per i danni provocati dal maltempo a settembre e ottobre in numerose zone dell’Isola.

Il provvedimento, firmato dal presidente Renato Schifani a seguito della relazione predisposta dal dipartimento regionale della Protezione civile, avrà la durata di sei mesi. Nel Trapanese i comuni interessati sono Trapani, Paceco, Partanna, Campobello di Mazara, Mazara del Vallo, Erice, Valderice, Castelvetrano, Misiliscemi e Castellammare del Golfo.

Gli eventi meteo avversi – verificatisi nelle diverse parti della Sicilia il 25, 26, 30 settembre e 1 ottobre e tra il 9 e il 13 ottobre – sono stati caratterizzati, scrive nella relazione il capo della Protezione civile Salvo Cocina, «da un flusso di correnti sud-occidentali che ha determinato importanti episodi piovosi associati in alcuni casi ad attività temporalesca, con conseguenti significativi effetti al suolo». I valori di pioggia, misurati da diverse stazioni, sono stati superiori ai 100 millimetri e con eventi di forte intensità e concentrazione registrati soprattutto nel territorio di Trapani, Palermo e Ragusa.

Le precipitazioni hanno provocando lo straripamento di corsi d’acqua e allagamenti nelle aree urbane, presumibilmente da ricondurre a deficit strutturali – si legge sempre nella relazione della Protezione civile regionale – e sversamenti di detriti lungo la viabilità ferroviaria, con crolli rocciosi e interruzione della viabilità, gravi danni alle infrastrutture pubbliche e private, alle attività produttive e commerciali, ai beni e alle persone».

«Nell’immediatezza degli eventi – dice il presidente della Regione Renato Schifani – tutte le strutture operative di Protezione civile, regionali, provinciali e comunali, coadiuvate dalle associazioni di volontariato, dai Vigili del fuoco, dall’Esercito sono intervenute tempestivamente per soccorrere la popolazione colpita e rimuovere le situazioni di pericolo. Adesso, con la dichiarazione dello stato di crisi velocizzeremo la macchina e attiveremo i primi interventi della Protezione civile e dell’Autorità di bacino per la messa in sicurezza dei torrenti e della città di Trapani».

Schifani ha anche annunciato gli interventi prioritari e i soggetti attuatori. A essere coinvolti sono diversi uffici dell’Amministrazione regionale: Protezione civile, Autorità di bacino e Genio civile. Destinato, per il momento, oltre un milione e mezzo di euro.

A Trapani i lavori riguardano la riattivazione dei sistemi di pompaggio, con un finanziamento di 500mila euro della Protezione civile, mentre a Misiliscemi si procederà alla rimozione di fanghi e detriti e prime riparazioni nel territorio con 250 mila euro.
Sempre a Misiliscemi, e anche a Paceco, si interverrà per la pulitura e il ripristino della funzionalità idraulica del torrente Verderame e per il ripristino e il consolidamento degli argini danneggiati.

Sono già stati predisposti dai tecnici dell’Autorità di bacino i verbali di somma urgenza e i relativi lavori – per un ammontare di 750mila euro – sono in corso di appalto. L’Autorità di bacino darà incarico anche a un’Università siciliana – è stata già predisposta la manifestazione di interesse – per la realizzazione di uno studio idraulico sul bacino del torrente Verderame a cui ha destinato 50 mila euro. L’Autorità di bacino ha eseguito anche un sopralluogo in corrispondenza dell’attraversamento ferroviario sul Verderame per verificare le criticità idrauliche relative all’esondazione all’esterno dell’alveo.

«A intervenire, in una seconda fase, non appena giungeranno le risultanze degli studi idraulici – ha detto il presidente della Regione – sarà anche l’Ufficio del commissario contro il dissesto idrogeologico».

Eseguito dai finanzieri del Comando Provinciale di Trapani, su disposizione della locale Procura della Repubblica, il sequestro preventivo, disposto dal gip, delle quote e del compendio aziendale di una società trapanese che gestisce in città un noto cantiere navale e una struttura ricettiva
Le onorificenze, concesse con decreto del Presidente della Repubblica al termine di una specifica istruttoria a cura della Prefettura, hanno lo scopo di premiare chi ha svolto il proprio lavoro in modo encomiabile portando un contributo alla comunità in svariati ambiti
Nella Diocesi di Trapani di appuntamenti che scandiscono il tempo di Avvento con un’attenzione particolare al mondo dell’Infanzia e dei bambini
“Un produttore siciliano ha solo l’interesse ad aderire, ha il vantaggio di lavorare con altri senza perdere nulla della sua indipendenza"
Tra i requisiti, un ISEE che non superi la soglia di 14.177,25 euro

Smile, Sabato e Domenica si ride al teatro Sollima di Marsala [AUDIO]

Con Maurizio Rallo della compagnia teatrale amatoriale Smile parliamo de ""L'ospite gradito" in scena Sabato 3 e Domenica 4 Dicembre 2022

Trapani corsaro: cinque reti a Ragusa, l’analisi

Ieri il Trapani ha dimostrato di volere la vittoria più degli avversari e l’atteggiamento in campo è stato quello che avremmo sempre voluto vedere
Dopo la sospensione decisa dall'amministrazione comunale lo scorso mese di ottobre, a causa di alcune problematiche riguardanti la qualità del cibo somministrato, riprende nelle scuole di competenza comunale, ad Alcamo, il servizio di refezione affidato all’esterno. Potranno nuovamente usufruirne gli alunni della scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di primo...
Due uomini di nazionalità straniera sono stati denunciati dai Carabinieri di Alcamo per lesioni personali e reingresso illegale su territorio nazionale. Da una serie di accertamenti eseguiti, i militari dell’Arma, hanno constatato che, a seguito di una lite scaturita per futili motivi nei pressi di piazza della Repubblica, un 38enne...
Domenica 4 dicembre, appuntamento il Soundscape 4Tet con un concerto dal titolo "Different Views". Una formazione composta da Armando Calabrese, al pianoforte, Felice Clemente, al sax soprano e tenore, Francesco D’auria, alla batteria, Attilio Zanchi, al contrabbasso. In “Different views” i quattro musicisti di diverse generazioni e con...
Una partnership tra le città d'Italia e del mondo che hanno in comune una risorsa molto singolare e particolare: il vento. Una sorta di “via dei venti”- pensando ambiziosamente all’esempio della famosissima via della seta che ha favorito lo scambio di merci, religioni e culture tra Asia ed Europa-...
Continua il calciomercato in casa Trapani. La società granata ha comunicato il tesseramento del centrocampista classe 2002 Raffaele Scuderi. -
Rinviata a data da destinarsi Trapani-San Luca, incontro di campionato inizialmente previsto per domani, domenica 4 dicembre. Si riporta fedelmente la comunicazione del Dipartimento Interregionale: «A seguito della richiesta inoltrata dalla Società San Luca, preso atto della documentazione allegata, tenuto conto del Protocollo Sanitario predisposto e dei provvedimenti provenienti...

Dopo 25 anni, Ash si laurea campione del Mondo

La comunità nerd in festa: uno degli obiettivi nel mondo anime dei Pokémon si è finalmente realizzato

Fotovoltaico, il mito dell’indipendenza energetica

Sui benefici e i vantaggi di un impianto fotovoltaico non vi sono dubbi: utilizzo di energia pulita e riduzione dell'impatto ambientale, risparmio in bolletta e maggiore controllo sui temi energetici. Tuttavia, alla domanda "il fotovoltaico produce a sufficienza per renderci completamente indipendenti?" la risposta è: "non del tutto"
L’amministrazione comunale ha indetto un bando di gara per l’acquisto di tre minibus elettrici che saranno utilizzati per il trasporto di persone da e...
Sono sette i veicoli che, negli ultimi due mesi, sono stati sottoposti a sequestro cautelativo perchè utilizzati nell'abbandono dei rifiuti nel territorio. Ne ha...
I Carabinieri della Stazione di Mazara del Vallo hanno arrestato, in ottemperanza ad un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare emessa dal Tribunale di Marsala,...
Grazie alla collaborazione dei lettori, procediamo con il terzo botta e risposta. Anche questa volta, tramite l’interazione dei lettori, sono state selezionate quattro domande...
Quinta edizione del #trapanisìgierre in onda su Radio Cuore e su Radio Fantastica alle 18.30 (ribattuta alle 21.30) e su Radio 102 alle 19.00 di oggi: Trapani, la Mobile...
Quarta edizione del #trapanisìgierre in onda su Radio Cuore e su Radio Fantastica alle 17.30 (ribattuta alle 20.30) e su Radio 102 alle 17.00...

Ciambella vegana alle mele: la ricetta

Una nuova ricetta su Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Dottore, ma c’ho davvero bisogno dello pissicologo?

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

La vita è la somma di tutte le tue scelte…

Torna il blog Lettere dal Fronte di Giancarlo Casano. Queste lettere rappresentano una prosecuzione scritta della trasmissione radiofonica Good Morning Vietnam, in onda su Radio 102 il mercoledì alle ore 21

Test

test

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Stanchezza cronica e spossatezza infinita? Consigli e rimedi

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re