Maltempo, allerta “rossa” nel Trapanese

A Trapani disposta la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e degli uffici pubblici

Allerta “rosso” – cioè livello di “allarme” – domani, per il maltempo in arrivo, in tutta la provincia di Trapani e la Sicilia occidentale (province di Palermo e Agrigento) secondo il bollettino diramato dal Dipartimento regionale della Protezione civile.

Sono previste piogge da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati da elevati a puntualmente molto elevati, specie nella seconda parte della giornata; possibilità di grandinate.
Le temperature saranno senza variazioni di rilievo mentre i venti saranno tendenti a forti o di burrasca, dapprima dai quadranti orientali e successivamente da quelli meridionali, fino a burrasca forte e in rotazione dai quadranti settentrionali sulla Sicilia occidentale. Mari: da agitato, tendente a molto agitato, lo Stretto di Sicilia; molto mossi, tendenti ad agitati, lo Ionio e, in serata, il Basso Tirreno, mareggiate lungo le coste esposte.

A Trapani il sindaco ha disposto la “chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, compreso il Conservatorio musicale, pubbliche, private e paritarie, con conseguente sospensione delle attività didattiche scolastiche; la chiusura di tutti gli uffici pubblici (ad eccezione dei servizi/personale tecnico del Comune di Trapani a supporto dei Settori Lavori Pubblici – Idrico Integrato e Protezione Civile e della Segreteria generale, dell’Ufficio di Gabinetto del sindaco e della portineria), fatti salvi i servizi riconducibili alla tutela dell’ordine e sicurezza pubblica, Amministrazione della giustizia, Sanità e Soccorso pubblico; la chiusura del Cimitero (fatti salvi i servizi indifferibili), delle Ville e Giardini comunali e di tutti gli impianti sportivi“. Disposta anche la “sospensione di tutti i servizi dei bus di linea urbana dell’ATM e la sospensione del controllo delle aree di sosta a pagamento fino al rientro dell’emergenza, con reperibilità del personale in caso di emergenza per disporre bus sul territorio quali ‘cancelli’ per impedire il transito dei veicoli. L’ordinanza dispone anche il rientro in servizio di tutto il personale della Polizia Locale fino al termine dell’emergenza; il divieto di esposizione dei rifiuti differenziati per evitare ostruzioni lungo la rete fognaria”. Per la Trapani Servizi il sindaco ha stabilito di “mitigare al minimo indispensabile la funzionalità dell’impianto, con contestuale utilizzazione su strada del personale dipendente”.

Le pessime condizioni meteo previste per domani hanno indotto anche il sindaco di Marsala ad annunciare alla cittadinanza la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado. Il relativo provvedimento è in corso di predisposizione e sarà ufficializzato breve. L’ordinanza sindacale include anche la chiusura del Cimitero, di Villa Cavallotti e dei Parchi pubblici.

Scuole chiuse anche a Misiliscemi. Ce lo ha anticipato al telefono il sindaco Salvatore Tallarita, reduce da un incontro con i Carabinieri a cui è stata presentata denuncia per il furto di cavi della locale stazione di pompaggio. Il territorio del nuovo Comune è particolarmente a rischio alluvioni, come accaduto lo scorso ottobre per l’esondazione del torrente Verderame.

Scuole di ogni ordine e grado chiuse, domani, anche a Valderice, Campobello di Mazara e Petrosino. Ad Erice la sindaca ha disposto la chiusura delle scuole, dell’Università e dei siti culturali, e la sospensione del controllo delle aree di sosta a pagamento che ricadono nel territorio comunale. “Domani – ha anche reso noto Daniela Toscano – in base alle condizioni, valuterò la possibilità dell’estensione dell’ordinanza anche a martedì 16 maggio”.

A Castelvetrano il sindaco sta predisponendo un’ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado della città e delle borgate, in via precauzionale, invitando i cittadini alla massima attenzione. A seguito di ordinanza del sindaco, scuole chiuse anche a Mazara del Vallo dove viene annunciato che il ponte sul fiume Arena rimarrà aperto.

A Partanna il sindaco, con propria ordinanza, sta disponendo la chiusura di tutte le scuole cittadine in via precauzionale e invita la cittadinanza “alla massima prudenza e a restare a casa, uscendo solo in caso di estrema necessità”.
Scuole chiuse, domani, anche a Paceco. “Valuteremo domani mattina presto, in base alle condizioni meteo – ci ha detto il sindaco Scarcella – se chiudere anche gli uffici comunali”. A seguito dell’avviso di allerta meteo della Protezione civile regionale, anche il sindaco delle Egadi ha disposto per la giornata di domani la chiusura di tutte le scuole, di ogni ordine e grado, e dei Cimiteri.
Anche il sindaco di Alcamo ha disposto la chiusura delle scuole cittadine di ogni ordine e grado, anche private e paritarie.

Scuole chiuse domani anche a Castellammare del Golfo dove il sindaco ha già disposto anche la chiusura del ponte provvisorio sul fiume San Bartolomeo sulla strada statale 187 che collega Castellammare del Golfo e Alcamo.

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola
Si tratta di una donna di origine venezuelana, rintracciata in un hotel a Mazara del Vallo
Ottenuto un finanziamento di 30.000 per attività di controllo e prevenzione durante la stagione estiva
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
Arriva da svincolato e ha sottoscritto un contratto biennale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Iniziativa per la valorizzazione delle chiese appartenenti al Fondo Edifici per il Culto
Dal 14 al 30 luglio si terranno 10 diversi concerti, tutti con inizio alle 21:30 e a ingresso gratuito
La società mette a disposizione diversi alloggi nelle mete più ambite d'Italia
Il festival letterario che promuove le produzioni editoriali è giunto alla sua quarta edizione
Mentre si lavora per risolvere i guasti, installati due generatori mobili
Il restauro realizzato grazie alle somme del Fondo per l’edilizia di culto del Ministero dell’Interno