giovedì, Febbraio 29, 2024

Maltempo, ancora “allerta gialla” nel Trapanese

Temperature in generale sensibile diminuzione

Persistono anche nella giornata di domani, 7 gennaio, condizioni meteo che – secondo il bollettino della Protezione civile regionale siciliana – collocano tutto il territorio dell’Isola in allerta gialla, cioè di “attenzione”.

Per domani sono previste piogge da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulle zone occidentali, con quantitativi cumulati generalmente moderati; da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su restanti zone, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati.

Le temperature sono in generale locale sensibile diminuzione. I venti saranno di burrasca o burrasca forte dai quadranti occidentali, con locali raffiche di tempesta nella prima parte della giornata Agitati o molto agitati il Tirreno centro-meridionale, lo Stretto di Sicilia e lo Ionio. Mareggiate sulle coste esposte.

A Trapani l’Amministrazione comunale ha disposto la chiusura delle Ville comunali in via precauzionale per il forte vento.

Esultanza Trapani. Foto: Joe Pappalardo

Provinciale sotto i riflettori: in serale le partite di Imolese e Siracusa [AUDIO]

L'inizio delle due sfide è previsto per le 20:30, per il ritorno di Coppa Italia cambia anche la data
Presenti anche gli sportivi del Trapanese destinatari delle benemerenze CONI consegnate lo scorso dicembre
Coinvolte dodici persone che si occuperanno della cura del Verde a Favignana
"Impossibile garantire alla comunità una regolare distribuzione idrica con mezzi alternativi"
"Esperienza positiva, contento di avere avuto l'opportunità di rappresentare la mia gente" ha dichiarato l'ala granata

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Il primo dirigente della Polizia di Stato ha all'attivo una lunga e articolata carriera
Un violento nubifragio si è abbattuto sulla cittadina
Con le donne migranti del centro SAI e l'associazione Il Mulino
Si tratta di sistemi di ancoraggio e relitti potenzialmente pericolosi per ecosistema e bagnanti