Mafia, operazione “Cutrara”: fissata udienza preliminare davanti al gup

Tra gli indagati, per favoreggiamento, il sindaco di Castellammare del Golfo Nicolò Rizzo

Si svolgerà il 15 gennaio alle 9.30 davanti al gup di Palermo l’udienza preliminare per gli indagati dell’operazione antimafia “Cutrara” portata a termine nel giugno scorso dai Carabinieri del Comando provinciale di Trapani.

L’indagine ha permesso di far luce sulla riorganizzazione della famiglia mafiosa di Castellammare del Golfo guidata dal boss pluripregiudicato Francesco “Tempesta” Domingo. Dopo la chiusura delle indagini dell’ottobre scorso, i pm della Dda di Palermo hanno avanzato richiesta di rinvio a giudizio per 21 indagati. Tra questi l’attuale sindaco Nicola Rizzo che, in un primo momento, ricevette un avviso di garanzia per concorso esterno in associazione mafiosa. L’accusa è stata poi rimodulata in favoreggiamento aggravato dall’avere agevolato Cosa Nostra.

Tra gli indagati anche Francesco Domingo, detto “Ciccio Tempesta” – per avere capeggiato la famiglia mafiosa di Castellammare del Golfo, avere detenuto armi ed avere violato gli obblighi della sorveglianza speciale – il boss di Trapani Francesco Virga, l’ex vice presidente del Consiglio comunale di Castellammare del Golfo Francesco Foderà, scoperto a rivolgersi al capo mafia locale dopo aver subito il furto di un suo mezzo agricolo, e l’avvocato trapanese Francesco Di Bono, ex presidente del Consiglio comunale di Trapani, accusato distorsione e intercettato a discutere di vertenze da risolvere con Virga.

La posizione del sindaco Rizzo ruota, invece, attorno a un suo incontro con Domingo, avvenuto il 18 giugno 2019 nell’abitazione dell’anziano padre della sua compagna. Nella sua qualità di sindaco – si legge nelle carte della Dda – avrebbe aiutato Domingo e i titolari della comunità alloggio per anziani “Madre Teresa”, in cui era socio di fatto anche lo stesso capomafia, a ottenere un nuovo immobile per esercitare la loro attività.

Davanti al gup di Palermo compariranno anche il marsalese Diego Angileri, Felice Buccellato, Vito Di Bendetto, Rosario Di Stefano, Lilla e Nicola Di Bartolo, Camillo Domingo, Salvatore Labita, Daniele La Sala, Salvatore Mercadante, Maurizio Mulè, Antonino Sabella, Francesco e Sebastiano Stabile e Carlo Valenti.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Interventi tra Castellammare del Golfo e San Vito Lo Capo
Iniziativa di McDonald’s con il Comune di Trapani, Gruppo Scout Trapani 1 e Accademia Trapani
Nel tratto che attraversa la frazione di Purgatorio
SI è concluso l'apposito corso di formazione attivato dalla Protezione civile regionale con altri Enti
I granata potrebbero mettere a segno una storica tripletta
Riprese le proposte che il deputato regionale Safina aveva presentato all'Ars

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Prevista l'organizzazione di incontri con cadenza periodica alla Torre di Ligny
La strada provinciale Valderice - Erice, parte del tracciato di gara, fino al bivio di Martogna, sarà chiusa al traffico dalle 7:30 alle 15:30
Gli eventi prenderanno il via il 10 luglio e si concluderanno il 28 agosto, tutti con inizio alle ore 21:30
Ventuno milioni per le famiglie siciliane per gli affitti del 2022
Intervento sostitutivo necessario e obbligatorio da parte della Regione
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca a partire dal 17 giugno