martedì, Febbraio 27, 2024

Mafia, la Cgil di Trapani sarà parte civile al processo a Matteo Messico Denaro

Prima udienza davanti al Tribunale di Marsala il prossimo 13 settembre

La Cgil di Trapani sarà parte civile al processo contro Matteo Messina Denaro che si svolgerà a Marsala, con la prima udienza fissata il prossimo 13 settembre.

Il gip del Tribunale di Palermo ha, infatti, ammesso la costituzione di parte civile della Camera del lavoro di Trapani, rappresentata e difesa dall’avvocato Salvatore Rizzo, nel procedimento che scaturisce dalle operazioni “Anno Zero” e “Xydi”, nel quale il capomafia arrestato lo scorso 16 gennaio è stato rinviato a giudizio, per il reato di associazione di tipo mafioso, quale capo di Cosa Nostra.

“La lotta alla mafia e l’affermazione della legalità – dice la segretaria generale della Cgil di Trapani Liria Canzoneri – sono i principi su cui è incardinata tutta l’attività della Cgil. In provincia di Trapani – prosegue – la mafia inquina l’economia e condiziona pesantemente il lavoro e, dunque, l’occupazione. Il sistema economico e produttivo è stato saccheggiato dalla mafia a scapito degli imprenditori onesti e di quanti si impegnano quotidianamente per sviluppare nel territorio un’economia sana”.

In particolare, nel procedimento all’ex latitante Matteo Messina Denaro viene contestato di avere impartito direttive, attraverso rapporti epistolari, costituendo il punto di riferimento mafioso decisionale in relazione alle attività e agli affari illeciti più importanti, gestiti da Cosa Nostra, in provincia di Trapani e in altre zone della Sicilia.

“Il giudice – dice l’avvocato della Cgil Salvatore Rizzo – ha ritenuto rilevante la documentata attività che la Cgil svolge, nel territorio trapanese, nella lotta alla mafia e alla criminalità organizzata, così come prevede l’art. 1 dello Statuto del sindacato. L’ammissione di parte civile della Cgil – conclude – costituisce un alto riconoscimento all’azione di affermazione della legalità e alla sensibilizzazione contro il fenomeno mafioso che il sindacato svolge nel complesso territorio trapanese”.

Baroni Birra vince il premio “Birrificio Artigianale d’Italia” [AUDIO]

La Baroni Birra di Dattilo vince il Sicily ed Italy Food Awards. Ne parliamo con Luigi Di Via
L'iniziativa è organizzata insieme con Opificio Territoriale
Arriva l'ok anche per il Documento Unico di Programmazione 2024/2026
L'iniziativa è organizzata insieme al Banco Alimentare della Sicilia Occidentale - Palermo
La bellezza della fede per una spiritualità che sa vedere
La squadra emiliana ha la seconda miglior difesa in campionato con soltanto 22 reti subite
Quattro pregiudicati trapanesi sono stati sorpresi alla guida dei rispettivi veicoli senza patente

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Venerdì una doppia seduta d'allenamento e la conferenza prepartita
Oipa Partanna: «Mancano vaccini, vermifughi e antiparassitari, poche le sterilizzazioni»
Il presidente della Regione Schifani: «Soddisfatti per obiettivo raggiunto»
Lo slargo di via XXX Gennaio vicino ai palazzi della Prefettura, della Questura, del Tribunale e del Comune